martedì 29 luglio 2014

M5s - Euro Che delusione... (Versione per massaie).

IL blog di grillo (anzi di casaleggio) e' ormai anti keynesiano.

"uno stato deve potersi autofinanziare" J.M. Keynes.


Ho cancellato con amarezza la mia iscrizione al M5s, nata nel 2012, perchè ormai 
è chiaro dai pezzi che si leggono sul blog di Casaleggio, che la linea pentastellata è quella di mentire in modo populista sulle cause del debito ed enfatizzare i piccoli problemi nelle realtà keynesiane come il Giappone. 



Mettiamo subito una toppa ai danni provocati da questo bombardamento mediatico attuato da www.beppegrillo.it con alcuni chiarimenti:

1) La spesa pubblica non è alta a causa della spesa in beni e servizi (primaria). Voi non pagate tasse o non siete disoccupati perchè ci sono troppi dipendenti pubblici.
La spesa è alta perchè ogni anno regaliamo circa 50 mld di euro alle banche. Infatti quando lo stato italiano chiede loro un prestito sotto forma di BOT (o più in generale sotto forma di Titoli di Stato) anzichè concedere alle banche interessi reali pari circa allo 0% è sotto il loro ricatto per un tecnicismo finanziario deciso a Maastricht. Questo interesse supera abbondantemente il 2%. Tantissimo. In Italia ciò avviene addirittura dal 1981 (Divorzio Bankitalia/Tesoro). In altre parole manca una V E R A - B A N C A - C E N T R A L E. 

2) La spesa PRIMARIA, quella che rende la vita meno cara ai poveri, è bassa da 40 anni.

3)
E' un bene che Renzi non stia realizzando le privatizzazioni con la facilità che credeva, perchè io non voglio SSvendere il patrimonio nazionale ma valorizzarlo. Sono morti i miei avi per esso.

4) La casta - cricca - corruzione non è il motivo principale del debito quindi. Cercatevi lo storico debito/pil. Focalizzate sull'anno del divorzio B/T (1981). Vedrete che prima di esso c'era un qualcosa che non andava e una lieve crescita graduale di quel rapporto ma niente di catastrofico. Dal 1981 l'impennata nefasta. 

Tornando a me io non sono nuovo a distruggere in un sol colpo anni di anzianità di partito. Lo feci nel PD (misero Monti) lo faccio nel M5s (comanda Casaleggio). Il motivo però è sempre il solito: diventano tutti neoliberisti.

Il M5s nel 2012 mi stregò! All'epoca era l'unico a porsi il problema EURO, Messora invitava Borghi, Bagnai ecc e Grillo si dichiarava convinto a uscire dalla moneta unica. Nel 2013 sul blog usciva "Il Diavolo veste Merkel" (pare dopo aver letto un mio scritto, pare).
Poi tutto si è interrotto ed altri partiti lo hanno scavalcato sul tema. (Gli impresentabili Leghisti in primis).
Durante le europee avevo accettato che "la battaglia delle battaglie" fosse per un attimo messa da parte per motivi tattici. Non trovavo nemmeno molto giusto frammentare il fronte. Mi fidavo.
Dopo le elezioni votai per l'alleanza con Farage (ricordo però che l'Inghilterra non ha l'euro e a Farage del tema importa poco) e subito dopo l'esito della consultazione online pensai:

"ADESSO VEDIAMO SE ERA SOLO "TATTICA" O SE L'ARGOMENTO EURO è STATO SOFFOCATO APPOSTA DA QUALCUNO CHE DENTRO il M5s NON SENTE RAGIONI E CI VUOLE MANTENERE NELL'INFERNO DELLA MONETA UNICA".

MAGARI UNO CHE HA TANTI SOLDI DA INVESTIRE E CHE SE FINISCE L'EURO (E SI RITROVA UNA BANCA CENTRALE VERA A MODERARE I TASSI DI INTERESSE) NON PUO' PIU' ARRICCHIRSI SUI BOT PARASSITANDO LO STATO.

E' chiaro che gli investitori preferiscono prendersi in BOT che come visto rendono il 2% reale (che è troppo e significa molte tasse da pagare per il popolo), che prestarli alle imprese, coi loro rischi. In tal modo le imprese non hanno il cash per pagare i dipendenti e devono chiudere anche se magari erano aziende sane, nonostante le tasse.

La risposta non è tardata ad arrivare. 
Il M5s ha scelto, mediante gli ultimi pezzi apparsi sul blog, di dirigersi verso l'eurismo ed il neoliberismo. Io attendevo pezzi keynesiani (sul modello sociale scandinavo ad esempio) e invece è arrivata la mazzata.
La mazzata peraltro è condita per giunta con messaggi subliminali. Sul blog c'è un uso continuo di termini quali "Europa a 5 stelle", "Unione Europea", "I ragazzi nell' Europarlamento" ecc. 
L'obiettivo è che chi prima votava incazzato contro l'eurozona quasi quasi inizi a crederci. (Trattato quindi da pollo Vallespluga).

Se dico queste cose è perchè sono 7 anni che conosco la PNL cioè la scienza della comunicazione e della distorsione della percezione.

QUESTO era il momento migliore per l'M5s di imboccare la via maestra: di battersi contro la moneta unica. 

1) Le elezioni non sono alle porte.

2) Avrebbe l'appoggio dei pochi economisti che ci rimettono posti di prestigio pur di raccontare le cose come stanno davvero, potendo magari organizzare con loro incontri fitti sul territorio.

3) Poteva permettersi anche una flessione iniziale ma poi avrebbe avuto un elettorato compatto con le idee chiare.

4) Con l'inevitabile avanzare (gufo!) della miseria sarebbe cresciuto fino a vincere anche da solo. 


Di colpo, invece, vediamo nel parlamento europeo tanti profili costruiti, ben vestiti, che hanno magari fatto gli scolaretti a qualche corso di comunicazione alla Casaleggio Associati dove il "leader" spiega che la moneta va bene così e non va svalutata per nessuna ragione al mondo altrimenti viene l'inflazione. (Capito il giochino?). 

Spesso questi ragazzi hanno il curriculum del perfetto eurista. 

(A proposito perfino il magistrato "eletto" sul blog per il CSM,ha una attività che riceve finanziamenti europei ed è specializzato in diritto europeo, strana coincidenza vero?).

L'europortavoce M5s Corrao, nel profilo pre elettorale diceva che avrebbe battuto i pugni sul tavolo in Europa. Nel frattempo era uno dei ragazzi dello staff del M5s regionale siciliano.

Io se batto i pugni sul tavolo mi spettino e sanguino pure (!), altrimenti significa che i pugni li sbatti sì ma educatamente madama la marchesa....

Siccome non sono nè stupidi, nè ignoranti, DEVONO ESSERE DEI GRAN PELOSI (sullo stomaco) per continuare a mentire.
Questi ragazzi mi ricordano molto il prodotto tipico italiano: il giovane pollo d'allevamento piddino.
(Confezionato, col mononeurone e  telecomandato dai vari capobastone).
Sanno TUTTI benissimo che i tedeschi, gli eurobond, non te li daranno mai e di tempo per aspettare non ce n'è. I suicidi aumentano e nessuno ne parla.
San fare tutti a dare contro il fiscal compact e contro il pareggio di bilancio (ed è sacrosanto) ma LA CAUSA è l'euro "altrimenti si spara alla coda della volpe"

Perchè l'euro?

Il vincolo 1 Marco = 990 lire deciso da Ciampi, Draghi, Chiocca e Prodi all'Ecofin il 24 11 1996 in previsione della moneta unica era un dato drogato.
Il rapporto doveva essere 1 Marco = 1150 minimo perchè i tedeschi avevano svalutato!

Per i non tecnici vi dico che questo ha provocato,una volta entrati nell'euro, che se prima un'auto tedesca costava molto più di una FIAT di colpo è come se la FIAT fosse aumentata del 20% di prezzo e la tedesca diminuita del 20%. Iniziammo quindi a prendere il prodotto non nostrano.
Importando prodotti esteri ci siamo iniziati a indebitare verso principalmente Germania e Francia..altro che debito dovuto alla corruzione!

Soluzioni:


L'Italia deve riappropriarsi della sovranità monetaria per tornare competitiva e per smetterla di svenarsi regalando interessi a palate alle banche private.

Non si mente alla propria coscienza eppure vedo molta gente del M5s che sa ma che tace e chiede migliaia di amicizie su fb sperando di diventare onorevole.
Questo mi fa percepire che in fondo non sono poi così diversi dagli altri. 

Quelli che sentono la propria coscienza ritorcersi, la propria anima non stanno al gioco. 
Ci chiamano idealisti o spesso CANI SCIOLTI, IO INVECE DIREI CHE SONO LORO AD ESSER DIVERSI, AD ESSERE INGABBIATI. 
IL CANE SCIOLTO LO CHIAMA COSì UN CANE IN CATENE (perchè crede che la catena sia la regola). 


Marco Orso Giannini















"Il Nuovo Corso Di Sopravvivenza Completo Per Ignoranti In Economia: Uscire dall'euro?"
"Il neoliberismo che sterminò la mia generazione".
(Al momento a soli 2.60 euro su Amazon)

Dopo il primo corso di sopravvivenza che migliaia di voi hanno letto proprio su questo sito si sentiva l'esigenza di tirare una conclusione definitiva sul tema dei temi.
Sulla emergenza delle emergenze: L'Euro.
Il libro affronta ogni aspetto della questione con fonti citate, dati empirici e nessuna forma di pressapochismo. Disarciona i falsi miti neoliberisti e piazza un colpo micidiale nei reni dell'"ingegneria sociale" in atto. (Cit. Marcello Foa).
Vedasi anche:
http://spread-politica-economia-massoneria.blogspot.it/2014/09/il-nuovo-corso-di-sopravvivenza-completo-per-ignoranti-in-economia-uscire-dall-euro.html



domenica 27 luglio 2014

Il Parco Archeologico Storico Naturalistico sul Torrente Lombricese di Camaiore

Oltre a stanziarle le risorse l'amministrazione deve trovarle urgentemente!

Di questi tempi non si sente parlare altro che di lavoro e di spesa pubblica produttiva.

I beni culturali e naturali ,come noto, differenziano e destagionalizzano l'offerta per il turista creando ricchezza. 

Una realtà che voglia essere vincente non può restare vincolata alla voce "spiaggia"

I cittadini sanno che, da tempo, esiste un progetto che va proprio nella direzione del turismo, "dalla natura alla cultura".

Il comune ha anche stanziato una grossa somma per realizzarlo ma poi la cosa si è arenata.

Delineato nei minimi particolari, è avallato da varie realtà tra cui l' Unione dei Comuni e la Regione Toscana, gli resta solo di esser concretizzato: è il "Parco Archeologico Storico Naturalistico sul Torrente Lombricese".
Finalmente il villeggiante dopo il bagno di sole costiero potrà recarsi all'antico mulino di Candalla, ristrutturato per accogliere i turisti appena sopraggiunti e trovarsi a pochi metri da dove si riunivano più di cento anni prima i corrispettivi che si dirigevano al "pallone frenato" che li trasportava da Grotta al'Onda a Matanna

Vi potranno esser organizzati eventi e proposti al gitante prodotti tipici locali


Il torrente Lombricese darà al visitatore la possibilità di imbattersi in diverse specie ittiche che danno una consistente rilevanza naturalistica alla zona, di scoprire ripari preistorici sotto roccia dell'età del bronzo e di ammirare antichi opifici preindustriali testimonianza del lavoro delle comunità locali.

 

Montecastrese Castle

Candalla però è solo la prima tappa di questo parco perchè il gitante potrà recarsi facilmente a conoscere i resti del Castello di Montecastrese che porta in sè il ricordo di tante battaglie storiche, (in un'area occupata ancor prima dai liguri apuani) e, volendo, potrà rientrare nell'area del Parco delle Alpi Apuane visitando Grotta all'Onda (da musealizzare data l'importanza preistorica) imbattendosi in diverse fasi altitudinali della flora. 



Grotta all'Onda




Ahimè in un mio sopralluogo mi sono ritrovato di fronte a cartelli bilingue (in lingua italiana e inglese) presi addirittura a fucilate, a indicazioni divelte e gettate in dirupi, un mulino di Candalla "marcescente" a cui è stato inchiodato un megacartello indicante le specie ittiche, completamente mal posizionato (eufemismo) e sul quale sono presenti scritte feroci, contro lo stato di abbandono dell'area.

I cartelli indicanti la fauna fluviale anzichè essere lungo il torrente visto che la fauna cambia a seconda se siamo più a monte o più a valle, sono altrove.

La cittadinanza vorrebbe veder realizzato questo progetto e, particolare importante, ritrovare i depliant informativi del parco diffusi sul territorio (come avviene per il Museo di Calci nel pisano). 
L' occasione è colossale e porterebbe lavoro e benessere. Superiamo il Rubicone !!!! (o meglio il Lombricese).














Ringrazio il Civico Museo di Camaiore (prossima apertura) ed il dottor Federico Bilotti (sociologo e uomo di altissimi valori morali) per le informazioni e per l'appoggio costante nelle mie ricerche.
    Dott. Marco Giannini


"Il Nuovo Corso Di Sopravvivenza Completo Per Ignoranti In Economia: Uscire dall'euro?"
"Il neoliberismo che sterminò la mia generazione".
(Al momento a soli 2.60 euro su Amazon)

Dopo il primo corso di sopravvivenza che migliaia di voi hanno letto proprio su questo sito si sentiva l'esigenza di tirare una conclusione definitiva sul tema dei temi.
Sulla emergenza delle emergenze: L'Euro.
Il libro affronta ogni aspetto della questione con fonti citate, dati empirici e nessuna forma di pressapochismo. Disarciona i falsi miti neoliberisti e piazza un colpo micidiale nei reni dell'"ingegneria sociale" in atto. (Cit. Marcello Foa).
Vedasi anche:
http://spread-politica-economia-massoneria.blogspot.it/2014/09/il-nuovo-corso-di-sopravvivenza-completo-per-ignoranti-in-economia-uscire-dall-euro.html



M5s - Euro Che delusione...

Il pezzo di oggi di Lannutti Elio sul blog di Grillo è disinformazione.

Dopo aver letto l'ennesimo pezzo banana (stavolta di Elio Lannutti) sul blog di Casaleggio ho deciso di aspettare il 31 luglio.Se non esce nulla in merito ai 4 punti che seguono tolgo l'iscrizione al M5s al quale sono iscritto dal 2012.

1) La spesa pubblica è alta a CAUSA DEGLI INTERESSI DECISI, de facto, DALLE BANCHE private visto che dal 1981 in Italia e adesso in eurozona, manca una V E R A - B A N C A - C E N T R A L E. Questi interessi li paga lo stato.

2) La spesa PER BENI E SERVIZI (PRIMARIA) E CIOè PER QUELLE COSUCCE CHE RENDONO LA VITA MENO CARA AI POVERI è BASSA DA 40 ANNI.

3) E' un bene che Renzi non stia realizzando le privatizzazioni con la facilità che credeva, perchè io non voglio SSvendere il mio patrimonio ma valorizzarlo. Sono morti i miei avi per esso.


4) La casta cricca corruzzzzzzione (!!!111!!) non è il motivo principale del debito.Cercatevi lo storico debito/pil. Focalizzate sull'anno del divorzio B/T (1981).

Un pò di me:

Nel 2011 ero nel partito di Bersani ma uscii dopo 1 ANNO di orgogliosa MILITANZA anti berlusconiana per coerenza verso i miei ideali keynesiani visto che il sedicente centro sinistra aveva messo Rigor Montis sul troni. Con buona pace dell'anzianità di partito.

Il M5s mi stregò! All'epoca era l'unico a porsi il problema EURO, Grillo si dichiarava convinto a uscire dalla moneta unica e sul blog usciva "il Diavolo veste Merkel" (pare dopo aver letto un mio scritto, pare).
Poi tutto si è interrotto ed altri partiti lo hanno scavalcato sul tema. (Gli impresentabili Leghisti in primis).

Durante le europee avevo accettato che "la battaglia delle battaglie" fosse per un attimo messa da parte per motivi tattici.

Dopo le elezioni votai per l'alleanza con Farage (ricordo che l'Inghilterra non ha l'euro) e subito dopo l'esito della consultazione online pensai.. "ADESSO VEDIAMO SE ERA SOLO "TATTICA" O SE L'ARGOMENTO EURO è STATO SOFFOCATO APPOSTA DA QUALCUNO CHE DENTRO il M5s NON SENTE RAGIONI e ci VUOLE MANTENERE NELL' INFERNO DELLA MONETA UNICA MAGARI PERCHè LA PROPRIA IMPRESA specula sui TdS (Bot ecc).

In fondo questo è il miglior momento per consultare la base e decidere la linea sulla moneta unica:
1) Le elezioni non sono alle porte.

2) Avrai l'appoggio dei pochi economisti onesti che ci rimettono posti di prestigio perchè non drogano il proprio popolo di cazzate euriste.

3) Inizialmente perderai anche un 10% ma poi avrai un elettorato compatto con le idee chiare e compatte.

4) Con l'inevitabile avanzare (gufooo!!!) della miseria crescerai fino anche a vincere da solo. 




E invece? DI COLPO VEDO nel parlamento europeo tanti scolaretti BEN VESTITI CHE HANNO STUDIATO COMUNICAZIONE facendo corsi alla Casaleggio Associati dove vengono indottrinati anche al neoliberismo.
Spesso hanno il c.v. del perfetto eurista al punto che perfino il magistrato "eletto" sul blog per il CSM riceve finanziamenti europei ed è specializzato in diritto europeo.

L'europortavoce M5s Corrao, nel profilo pre elettorale diceva che avrebbe battuto i pugni sul tavolo in Europa. Nel frattempo era uno dei ragazzi dello staff del M5s regionale siciliano.

Io se batto i pugni sul tavolo mi spettino e sanguino pure (!), altrimenti significa che i pugni li sbatti sì ma educatamente madama la marchesa....
Siccome non sono nè stupidi, nè ignoranti, DEVONO ESSERE DEI GRAN PELOSI (sullo stomaco) per continuare a mentire.
Costoro sanno benissimo che i tedeschi gli eurobond non te li daranno mai e di tempo per aspettare il miracolo non ce n'è.
San fare tutti a dare contro il fiscal compact e contro il pareggio di bilancio ma non possono non sono LA CAUSA. Il paese ha perso competitività perchè ha una moneta troppo forte.

Questi ragazzi mi ricordano molto il prodotto tipico italiano: il giovane pollo d'allevamento piddino confezionato, col mononeurone  telecomandato dai vari capobastone....

Ogni giorno il blog di Casaleggio spara in modo subliminale termini quali Europa, Unione Europea, Europarlamento magari associandovi il bel giovane neoeletto e così  l'elettorato incazzato diventa simile anch'egli a un "Pollo Vallespluga"... 

Sono due annetti che sono M5s ma come ai tempi del PD ci rinuncio volentieri perchè io non mento alla mia anima.
Tutti nel M5s si sforzano a chiedere amicizie su facebook per sperare poi di diventare onorevoli e questo mi fa percepire che in fondo non sono poi così diversi dagli altri. Ne vedo pochi di coerenti moralmente. 
Sono come il PD e come Berlusconi pronto a cambiare rotta sull'euro pur di salvarsi le chiappe.

Io non ho bisogno di studiare comunicazione e di essere imbeccato, io i testi li scrivo in 5 minuti senza nemmeno rileggerli. Perchè sono uno che nelle cose ci crede.
CI CHIAMANO CANI SCIOLTI, IO INVECE DIREI CHE SONO LORO AD ESSER DIVERSI DA ME, AD ESSERE INGABBIATI. IL CANE SCIOLTO LO CHIAMA COSì UN CANE IN CATENE (perchè crede che la catena sia la regola). 


Marco Orso Giannini.













"Il Nuovo Corso Di Sopravvivenza Completo Per Ignoranti In Economia: Uscire dall'euro?"
"Il neoliberismo che sterminò la mia generazione".
(Al momento a soli 2.60 euro su Amazon)

Dopo il primo corso di sopravvivenza che migliaia di voi hanno letto proprio su questo sito si sentiva l'esigenza di tirare una conclusione definitiva sul tema dei temi.
Sulla emergenza delle emergenze: L'Euro.
Il libro affronta ogni aspetto della questione con fonti citate, dati empirici e nessuna forma di pressapochismo. Disarciona i falsi miti neoliberisti e piazza un colpo micidiale nei reni dell'"ingegneria sociale" in atto. (Cit. Marcello Foa).
Vedasi anche:
http://spread-politica-economia-massoneria.blogspot.it/2014/09/il-nuovo-corso-di-sopravvivenza-completo-per-ignoranti-in-economia-uscire-dall-euro.html


sabato 5 luglio 2014

Quel 10% di italiani con il 47% della ricchezza italiana votava Monti...indovinate chi hanno votato costoro alle europee (e chiedetevi perchè)....

Craxi video shock...intanto la nuova tangentopoli serve a mascherare chi ci rovina.

Nel 1997 avvisò che i valori marco/lira 990 (Ecofin) erano preludio alla rovina.

<< Se un povero vota come un ricco a preoccuparsi deve essere il povero >> (Cit. Me stesso).


Il divorzio bankitalia/tesoro e la macelleria sociale le ha volute anche Craxi e alla grande. Però una volta che non ha avuto niente da perdere, indirettamente (vedasi video), ha smascherato la vera funzione di mani pulite: far credere che il paese era indebitato a causa della casta, cricca e corruzzzzzione e che si doveva entrare nell'euro.(Ovviamente dicevano "in Europa"...).
Ma eravamo davvero indebitati?LA RISPOSTA è NO! (Verso l'estero avevamo solo un fisiologico 8% di debito). Gli evasori, i corrotti, rubavano soldi e altri ITALIANI dovevano metterceli al loro posto CON LE TASSE, cioè i salariati. Se l'incasso non bastava lo stato creava un BOT cioè chiedeva un prestito al proprio popolo. (Ecco cosa era il debito...cioè lo stato indebitato verso i privati creditori).
Di norma a lucrare sui bot, prendendoli in massa, erano proprio gli evasori. QUINDI IL DEBITO ERA UNA DISEGUALE REDISTRIBUZIONE I N T E R N A DELLA RICCHEZZA. Una ingiustizia sociale! MA NON ERA DEBITO VERSO IL MONDO!!!!!!!!! (Cit. Prof Maffeo e tutti i testi di economia). Ovviamente chi prendeva BOT, prestando soldi allo stato, lucrava alla grande perchè il divorzio bankitalia/tesoro aveva fatto esplodere i tassi di interesse. (Altro favore ai ricchi a spese dei poveri).
Un Bot poteva rendere anche oltre l'8% annuo.
I ricchi erano (e sono) le banche ma con la lira erano quasi esclusivamente italiane perchè la lira era soggetta a svalutazioni competitive. 

Dico "sono" (al presente) perchè anche con l'euro hanno forgiato questo sistema pari pari (MAASTRICHT) e chi ha i capitali anzichè investirli in economia reale lo fa in carta! (Comprano BOT .... ciò provoca che lo spread scende (artificiosamente) ma contemporaneamente lo stato viene dissanguato e si indebita sempre più. Le banche peraltro, se momentaneamente non hanno soldi da usare in questo modo, cosa fanno?Vanno alla BCE e prendono soldi pubblici allo 0.15% e poi li prestano (prendendo appunto i BOT) a tassi 30 volte maggiori agli stati. Quindi meno soldi in economia reale e più disoccupati. Un enorme esercito di riserva che serve ai potenti per dire "non vuoi lavorare a queste condizioni? Allora assumo un altro, tanto siete milioni nella fame disposti ad accettare tutto anche un enorme sfruttamento". (A cui aggiungere anche i poveri cristi degli immigrati).
L'esercito di riserva quindi serve per rendere debole la classe salariale ed a costringerla a rinunciare alle tutele. Tutti gli studi su 20 anni di riforme simili dimostrano che non aumenta lavoro togliere diritti e precarizzare il lavoro (Jobs act). La funzione è prettamente ideologica ed atta a schiacciare definitivamente la classe dei lavoratori,rendendoli inermi e a favorire le multinazionali dello sfruttamento e i minijob.
Contemporaneamente il paese poi accetta anche lo smantellamento del welfare e magari altre e altre e altre e altre tasse (o la svendita di asset industriali di beni culturali e naturali) per una pianificata e falsissima RAGION DI STATO.


Tutti favori all'eurocrazia, alla tecnocrazia massonica (parassitaria...come dimostrato) europea (vera mandante di queste politiche anti sociali) CHE PER DECENNI HA PIANIFICATO QUESTA STRADA (CIT. MARCELLO FOA) MEDIANTE LA COSIDDETTA "INGEGNERIA SOCIALE". (IL CUI CARDINE SONO I MEDIA).


Proprio nel giorno in cui regala alle banche l'anatocismo. Adesso avranno gli interessi sugli interessi!!! http://www.ragusanews.com/2014/07/04/economia/governo-renzi-ha-reintrodotto-l-anatocismo-bancario/44783
Inoltre ha tassato esponenzialmente i prodotti hi tech. (Esempio se comprate una chiavetta USB la pagherete molto di più). http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/05/copia-privata-ecco-le-nuove-tasse-su-pc-e-smartphone-fino-a-20-euro-per-un-hard-disk/1050722/ 
Tasse sui consumi quindi (cosa non solo contro Keynes ma contro logica).

E' lo stesso genio che dice "crescita non solo rigore" mentre però dice "rispettando i parametri dell'eurozona" (un controsenso (!!!) purtroppo compreso solo da chi sa di economia).
E' lo stesso che si dice "keynesiano" quando Keynes era per dare un reddito a tutti e per aumentare le spese a debito.(Visto che ripagano anche dello sforamento iniziale).
E' lo stesso che sa che lui la dice grossa e che voi stronzi gli credete. E' lo stesso votato dai ricchi banchieri e confindustriali. E' lo stesso messo lì da Schultz e dagli eurocrati stessi a fingersi diverso per poter fare il loro gioco a mani libere.
Nessuno ha fretta potete anche non credermi.
Ci arriverete da soli. O forse no....come i greci che mica han capito ancora cosa li ha spinti nel cesso (...). 




Ora (al contrario che nel 1992 ) siamo dentro la moneta unica e si deve credere che l'euro è ormai obbligatorio. Si deve credere che il debito estero è colpa nostra quando invece è NATO PROPRIO CON L'EURO STESSO poichè il cambio 990 marco/lira ha reso i prodotti esteri molto più appetibili dei nostri e l'italiano ha iniziato a comprare quelli.... Ovviamente adesso prendere BOT in euro non comporta rischi....l'euro non è svalutato anzi. (E guarda caso i BOT, cioè i risparmi, ora se li possono permettere in pochi).
Ecco quindi puntualmente riproporsi le (sacrosante ma ad orologeria) manette (EXPO,MOSE ecc) per far credere che siamo poveri per la corruzzzzzione (e non per gli eurocrati ) e per favorire mediaticamente i "finti nuovi", i paladini del nuovismo, rigorosamente appoggiati dagli organi di informazione e dal popolo fesso da sempre innamorato anche della confezione (A nessuno piace votare quello che è considerato inguardabile)! (Basta vedere le tv per chi tifano e le tv sono pilotate da chi ha in mano i fili e quindi non tifano certo per i poveri). 

Prima dell'euro ci fregavamo tra di noi ma non una lira finiva in debito estero (cioè la ricchezza si male redistribuiva ma restava tutta in italia)....adesso invece ci impoveriamo sistematicamente e spiegare queste cose è assolutamente difficile, complesso, impopolare! 

Eccovi il video del mio odiato Craxi ma in questo caso profetico.


https://www.youtube.com/watch?v=_0ui2K-je4c 

ps: Ovviamente gli interessi monstre che paghiamo sono asfissia per i nostri contribuenti e provocano altre tasse e chiusure (o altri tagli indiscriminati). Anche asfissia per la democrazia e per la voglia della gente di occuparsene (della democrazia).
Questo pezzo non è VOLUTAMENTE molto curato nella forma. Fatevene una ragione.

Ciao.

"Il Nuovo Corso Di Sopravvivenza Completo Per Ignoranti In Economia: Uscire dall'euro?"
"Il neoliberismo che sterminò la mia generazione".
(Al momento a soli 2.60 euro su Amazon)

Dopo il primo corso di sopravvivenza che migliaia di voi hanno letto proprio su questo sito si sentiva l'esigenza di tirare una conclusione definitiva sul tema dei temi.
Sulla emergenza delle emergenze: L'Euro.
Il libro affronta ogni aspetto della questione con fonti citate, dati empirici e nessuna forma di pressapochismo. Disarciona i falsi miti neoliberisti e piazza un colpo micidiale nei reni dell'"ingegneria sociale" in atto. (Cit. Marcello Foa).
Vedasi anche:
http://spread-politica-economia-massoneria.blogspot.it/2014/09/il-nuovo-corso-di-sopravvivenza-completo-per-ignoranti-in-economia-uscire-dall-euro.html



Marco Giannini (Orso) [ LA MIA PAGINA è https://www.facebook.com/apri.gli.occhi.e.osserva?ref=hl  ]