martedì 31 dicembre 2013

Messaggio di fine anno di Beppe Grillo 31 12 2013 (Ecco il video nonostante censura!)

Salviamo il paese da questa dittatura dolce.

...e i media vi faran vedere solo la battuta su Guerre Stellari......(a Genova dissero che aveva fatto apologia di fascismo per una battuta simile......ora cosa dirà Vauro che inneggia a Lord Fener?) 
DIFFONDETELO DOBBIAMO SALVARE IL PAESE VINCENDO LE EUROPEE!
NE VALE DEI NOSTRI FIGLI CHE NON VOGLIAMO RIDOTTI A ASINI E SERVI.



Messaggio di fine anno di Grillo del 31 12 2013 censurato dal governo con un attacco Hacker!!!

E' una vergogna che noi conosciamo. Faran vedere solo la battuta su Guerre Stellari.

Ho potuto sentire solo 2 minuti a causa della CENSURA VERGOGNOSA CHE QUESTO PAESE HA RISERVATO al messaggio di fine anno di Grillo:
In quei pochi minuti ha parlato di uscita dall'euro (previo referendum) se non ci daranno un'Europa equa e ha citato Krugman, Stiglitz nobel dell'economia a sostegno.
Ha parlato della separazione tra banche di deposito e di investimento!
Ha parlato del sangue che han dato i nostri nonni per avere una stato sociale e che stanno svendendo tutto a banche di mezzo mondo.
State tranquilli che io lo farò girare.....state tranquilli che lo farò girare.....
DOBBIAMO VINCERE LE ELEZIONI EUROPEE!
ECCOVI IL VIDEO
E UN MIO PEZZO IN MERITO....http://spread-politica-economia-massoneria.blogspot.it/2013/12/MessaggiofineannoGrillo2013.html#.UsMts9LuLdk

DIFFONDETE TUTTO! NE VALE DEI NOSTRI FIGLI CHE NON VOGLIAMO VEDER RIDOTTI AD ASINI E SERVI.

Discorso di fine anno del Dr. Marco Giannini sul modello scandinavo del m5s. (Stralci da fb)

Buon anno. E buon modello scandinavo a tutti.

Voglio ricordarvi:
1) Noi ogni anno regaliamo in interessi a causa di un tecnicismo deciso a Maastricht che permette alle banche di DE-CI-DE-RE la % di interesse sui prestiti che fanno ai paesi, 60 mld l'anno.
Questo il Pannolitano non ve lo dirà MAI.
Come rispondono a questo?
2) Il Job Act piddino è in piena linea con il nuovo dogma della troika chiamato RIFORME STRUTTURALI cioè via tutele e salari da fame (dopo il fallimento annunciato dell'austerità espansiva) e con le idee di Silvio del 1994:
Licenziamenti facili aggredendo l'art.18 già massacrato in precedenza.
- Svendita alle banche del patrimonio pubblico.
- Tagli indiscriminati (spacciati per spesa improduttiva ma la vera spesa improduttiva sono TAV, F35, megastipendi manager 10 volte maggiori che all'estero, partecipate dove piazzano i politici trombati,finanziamenti,auto blu, microcomuni, province sotto i 5000, lobbies tipo slot, banche e sprechi della politica tipo vitalizi,province e queste fogne di politici FINGONO DI TOGLIERLE )

3) Il pdl propone le solite banane (Potete chiamarlo job act ) cioè licenziamenti facili, tagli indiscriminati, svendita patrimonio magari anche ai signorotti locali (es. spiagge).
4) Il m5s propone il modello scandinavo:
- Stop a sprechi e regali alle banche a costo di uscire dall'euro se non ci danno eurobond e una banca centrale che non regali più quei 60 cazzo di miliardi.
- Reddito minimo GARANTITO e personale finchè non ti arriva un lavoro adeguato.
- Valorizzazione patrimonio.
- Spesa pubblica produttiva.
- Nuovi parchi naturali .
- Ristrutturazione pre esistente.
- Rivisitazione del PIL su basi più reali che tenga più conto del benessere.
- Classe politica senza precedenti o pendenze penali...CHE SIA DA ESEMPIO.
E la patrimoniale su quel 10% che ha il 45% dei soldi (tra cui anche Grillo?):
Ebbene andrebbe votata dalla rete ma vi posso assicurare che Beppe pagherebbe per un sistema come sopra.
5) Se voi foste le banche...comprereste Berlusconi (in decadenza con una massa di politici tenuti insieme da interessi, indisciplinati, odiati e privi di carisma) che ha 3 tv (più quelle estorte in digitale) o comprereste chi detiene Rai, poste, ferrovie, sindacati, circoli (guai a chiamarli sezioni) e l' apparato pubblico per il 75% ecc ecc ecc? Ecco perchè la Deutsch (più molti altri) è nel team della segreteria PD. Tra gli altri....Carlo Salvatori, presidente della filiale italiana della Allianz, i manager di Mediobanca, Andrea Soro di Royal Bank of Scotland, l’ex dg di Bpm, più vari agganci con il Gruppo The Economist, il Daily Telegraph, Libération, il British Petroleum, RIT Capital, Atticus Capital, JNR Limited, la banca d’affari NM Rothschild, Vanco, Trigranit, Rio Tinto, Alliance Assurance e De Beers). Perfino D'Alema s'è rimpicciolito.
6) STASERA IL PANNOLONE FARA' UN DISCORSO VITTIMISTICO PARLANDO MALE SICURAMENTE DI CHI LO SOSTIENE PER SEMBRARE BUONO, IN BUONA FEDE E CONTRO LE LOBBIES.PARLERA' BENE DELL'EUROPA CHE GLI HA MESSO IL CONTO ALLE CAYNMAN DIRA' CHE CI GUARDA. FORSE DIRA' CHE SI SONO ABBASSATI GLI SPREAD (SPERANDO CHE CI BEVIAMO ANCORA LO SPREAD). MI PARE DI SENTIRLO. MINACCERA' DI TOGLIERSI DALLE PALLE MA DUBITO LO FARA' (A MENO CHE NON CI SIA DIETRO QUALCOSA DI GROSSO CHE INSABBIERANNO IN CAMBIO DELLA SUA VERGOGNOSA DIPARTITA). PANNOLITANO SEI UN LURIDO, SEI IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA INSIEME AL TANTO AMATO CIAMPI CHE CI HA SVENDUTO, INFILANODOCI IN UN' EUROPOLTRONA", "EUROTRUFFA" BASATA SU EMORRAGIE DI INTERESSI COLOSSALI.
7)  IO ASCOLTERO' SIA LUI CHE IL DISCORSO DI BEPPE GRILLO. INVITO TUTTI A FARLO E A TRARRE LE CONCLUSIONI. (MA AVETE ANCORA BISOGNO DI PROVE?).Penso accennerà anche all'antipolitica (quando in realtà antipolitica è chi ruba non chi propone). INTANTO GLI UOMINI DEI MEDIA (IN MANO ALLE BANCHE) SI RICONOSCONO.....PARLANO SOLO DI LORO. CERCATE SU GOOGLE CHI è FLAVIO VALERI (N°1 DELLA DEUTSCH BANK).E' NEL TEAM DI UN CERTO PARTITO....LA DEUTSCH è QUELLA CHE SI PUPPA DI QUEI 60 MILIARDI L'ANNO REGALATI IN INTERESSI LA FETTA MAGGIORE.CERCATEVI CHI è.
8)Concludo col sondaggio (ricordate un anno fa che sfidai i sondaggisti sputtanando le vere % e dimostrando che loro stavano mentendo al paese dano il m5s al 13 anzichè al 25 e Monti al 18 anzichè all'8 e il C-sx al 29 anzichè al 38?):
Ecco le mie stime....
C-sx 33% ; C-dx 30.5 UDC 2.5%; RC 2%; Altri 5%; m5s 27%
A quanto mi risulta Mario Monti scioglie "Sciolta CiNica" e va a rimpinguare definitivamente il C-sx (e in minore misura Berlusconi e UDC).
RICORDO CHE NEL PROGRAMMA DI PD E PDL C'è LA VIOLENZA DELL'ART. 138 DELLA COSTITUZIONE. NON LO DICONO MA è COSI'.
Il nuovo mantra della troika dopo aver detto che pareggio di bilancio+tagli+tasse avrebbe portato la crescita (invece ha distrutto il paese come vi dicevo quando non mi credevate e quando ricevevo insulti dal bamboccino viziatello camaiorese) è la RIFORMA STRUTTURALE:
INTENDONO licenziamenti facili e abbassamento dei salari di modo che ciò comporti che arrivan le multinazionali. A parte il fatto che essere il terzo mondo, la fogna d'Europa (in Germania mai accetterebbero simili riforme), non è una grande genialata (l'ennesima) ma poi ciò nella storia s'è già visto ed ha comportato che il sistema risultava finire collassato di debiti.
Ricordiamoci infine che è vero che una multinazionale ti dà le briciole però porta via il profitto e ti impoverisci STRUTTURALMENTE. Le briciole peraltro, cioè i salari da fame, comporterebbero altra recessione e non consumi. LA RICETTA PER USCIRE DALLA CRISI E' DARE CAPACITA' DI SPESA CERTA ALLE PERSONE. IN OGNI ISTANTE DELLA LORO VITA. IN PARTICOLARE SALARI OPPORTUNI AI LAVORATORI.




domenica 29 dicembre 2013

Alessandro Petri il Primo dei Primi cittadini di Viareggio.

Un esempio da seguire.




Alessandro Petri, detto Sandrino, nasce a Viareggio il 21/2/1893, da Cesare Petri e Antonietta Baroni.
Si diploma al Politecnico di Lucca.
Giovane militare, non ancora ventenne, viene mandato in Libia durante la guerra coloniale del 1911. E’nel corso di quella guerra che viene decorato con la medaglia di bronzo. Trascorrono solo pochi anni, prima che venga inviato nuovamente al fronte; si tratta della grande guerra del 1915/18.
A causa del suo parlare schietto e del suo carattere ribelle ad ogni imposizione, viene incarcerato e portato ai Piombi di Venezia.
Al processo viene assolto grazie all’ intervento in suo favore di un giudice massone, che venuto a coscienza delle sue qualità di intelligenza e rettitudine spera, che entri a far parte della massoneria. Il giovane Sandrino rifiuta, pur ringraziando per l’ interessamento.
Si avvicina al Partito Socialista e nel 1921 partecipa al congresso nazionale socialista, al teatro Goldoni di Livorno. Al canto dell’Internazionale una parte dei delegati si dirige a piedi verso il teatro San Marco, dove verrà costituito il primo Partito Comunista Italiano. Tra quei delegati c’è anche Sandrino, che da lì in poi lavorerà attivamente all’affermazione del Partito, in anni in cui il Partito Nazionale Fascista di Mussolini era già al potere.
Anni duri quelli, per chi come lui non approvava fascismo e fascisti.
Lavorava a Viareggio come impiegato alla EDISON, con estrema serietà e disponibilità. Grazie a queste sue doti era molto conosciuto e benvoluto dalla cittadinanza; senza dubbio la sua adesione alle fila fasciste avrebbe favorito non poco l’immagine del Partito Fascista a Viareggio, dove l’ostilità, soprattutto nell’ambiente del porto, tra i calafati, i naviganti e i portuali creava problemi ai gerarchi locali. E’ risaputo che il duce non é mai “sbarcato” a Viareggio, preferendo mandare i suoi vari gerarchi, consapevole che qui non avrebbe trovato le folle osannanti a cui era avvezzo. Nonostante le pressioni subite perché aderisse alla formazione fascista, assume fin dall’inizio una posizione di totale rifiuto. Numerosi sono gli episodi che testimoniano la forza di quel rifiuto.
Benché lui godesse in qualche modo di una sorta di “rispetto” da parte dei fascisti locali, doveva comunque assistere alle regolari azioni punitive che spesso colpivano compagni e amici. Un giorno prende l’iniziativa: va alla Casa del Fascio e chiede di parlare col Federale. Forse fiducioso che Sandrino si sia finalmente deciso a capitolare e prendere la tessera, il Federale l’accoglie nel suo ufficio. Sandrino si chiude dentro con lui, posa la rivoltella sul tavolino e gli dice chiaro e tondo: “Se a me o qualcuno dei miei amici succede qualcosa io vengo diretto da te”. Che ci sarebbe andato in compagnia della rivoltella è sottinteso.
Non prenderà mai la tessera del Partito Nazionale Fascista.
Nell’ottobre del 1941 si sposa con Lusitania Mariani e nel 1943 nasce il primo figlio, Raffaello Michele. “La Lusy”, donna d’altri tempi, gli sarà accanto in silenzio, spesso senza sapere quanto effettivamente il marito fosse coinvolto nei cambiamenti storici che li stavano travolgendo. Un episodio emblematico rispetto a questo modo “antico” di stare accanto al proprio uomo: una volta Sandrino arriva a casa con un amico, uno sconosciuto per la Lusy. “Ce l’hai ancora le fasce della Zi’ Ro’’?” (La zia della Lusy, morta anni prima). Alla risposta affermativa della moglie se le fa dare, le consegna all’amico, che in silenzio se ne va. La moglie chiede, è curiosa di sapere per chi siano le bende, a chi servano. Sandrino risponde e non risponde, con un “non ti preoccupare….”. Tanto basta, Lusy non chiederà più a cosa fossero servite le bende della Zi’ Ro’.
Pare che proprio la notte in cui nasce Raffaello, nel salotto della casa in Via Matteotti si sia tenuta una delle tante riunioni del Partito Comunista Clandestino. Molti dei partecipanti a quelle riunioni si ritroveranno di lì a breve in montagna, a organizzare la Resistenza, a combattere contro l’invasore tedesco.
Siamo ormai in piena seconda guerra mondiale e dietro al precipitare degli eventi e le insistenze della moglie, Sandrino decide di “sfollare ”, e trova ospitalità in una casa a Massaciuccoli
Sapendo la moglie e il figlio più al sicuro, si dedica quasi totalmente alla militanza nel Partito Comunista clandestino e nel Comitato di Liberazione Nazionale di Viareggio.
Ogni giorno, in bicicletta, raggiunge Viareggio “per controllare che a casa sia tutto a posto ” dice alla moglie. Indubbiamente questa visite giornaliere hanno un ruolo fondamentale nell’organizzazione della Resistenza e la costruzione di una struttura di governo futuro che gestisca almeno i primi tempi dopo la liberazione.
E’ il settembre 1944, i tedeschi sono in fuga e rastrellano le campagne dove sono rifugiati donne, vecchi e bambini; gli uomini sono tutti in montagna a combattere per la libertà dei loro figli, per assicurare loro ancora uno straccio di futuro, alla fine di quell’ assurda guerra - e quale non lo è ? –scatenata dalla follia nazifascista.
Le donne si occupano dei figli, di rimediare da mangiare, ma spesso sono staffette, portano messaggi ai partigiani da un paese all’altro, alla montagna. Anche Sandrino si sposta in bicicletta, una volta viene intercettato da una pattuglia di tedeschi che cerca di fermarlo. Di solito si ferma, ma questa volta ha con sé roba compromettente, scappa, pedala come un forsennato giù per le piane, con i tedeschi che gli sparano alle spalle. Lui sempre una piana sotto. Ce la fa, si salva grazie a una piana.
Un’altra volta, durante un rastrellamento tedesco, si mette a letto e si fa disinfettare dalla moglie, con la tintura di iodio, una vecchia cicatrice allo stomaco. Un soldato tedesco si affaccia, sente l’odore forte del medicinale e vede un uomo in un letto. Si ritrae schifato: ”Tutti malati questi italiani….”. Se ne va.
I tedeschi sono allo sbaraglio, scappano e sulla via della fuga rastrellano, uccidono. E’ l’estate del ’44, arrivano le notizie dell’eccidio di S.Anna di Stazzema. Ma ormai per la Versilia la guerra è finita, Viareggio è liberata e si torna a casa.Sandrino viene designato Sindaco dal CNL provvisorio perché inizi a riorganizzare il comune,ma la nomina viene rifiutata dal Governatore militare alleato Waldron. Fu quindi nominato l’avv.Ciompi che governerà la città fino alle prime elezioni libere che ebbero luogo nel marzo 1946. Uno dei primi comizi per quella prima campagna elettorale lo fa davanti al Bar Così Com’è in Via Machiavelli. In occasione delle elezioni comunali Sandrino vede riconfermata dai suoi concittadini, che lo eleggono con una valanga di preferenze, la fiducia accordatagli inizialmente dai dirigenti del CLN provvisorio. E’ il primo sindaco comunista di Viareggio.
La città è distrutta, gli uomini non hanno lavoro, bisogna ricostruire prima di tutto la fiducia della gente. Sandrino, come sindaco s’impegna anima e corpo nella ricostruzione, deve dare lavoro a quelle centinaia di uomini, di famiglie che devono ripartire. E’ con quella volontà che dà inizio ai lavori di costruzione del Vialone, in Darsena, dove vengono portate le macerie dei bombardamenti. Per pagare i primi stipendi dei lavoratori, si fa dare un prestito dalle banche dando come garanzia la sua casa, in attesa di ricevere i soldi destinati al comune dal Governo di Roma.
Nonostante la responsabilità della carica istituzionale rimane vicino alle classi sociali meno abbienti, non dimentica amici e compagni. Lavora con serietà e dedizione, segue personalmente i lavori dentro e fuori dal comune. Crede fin dall’inizio all’importanza del suo lavoro per la costruzione della democrazia, per l’affermazione di quella libertà per la quale tanti uomini e donne avevano lottato ed erano morti. Rimanendo il Sandrino di sempre, che gira in bicicletta, parla con la gente, conosce tutti. Rispettato anche dai politici di partiti contrapposti al suo, ad esempio Maria Eletta Martini, per la sua serietà e onestà umana e politica,
Sarà iscritto al PCI e siederà in Consiglio Comunale per il suo Partito fino alla morte, a novant’anni. Alla sua morte, avvenuta a Viareggio il 26 febbraio 1983, numerose saranno le testimonianze d’affetto e amicizia dei viareggini.
Sono passati tanti anni da allora, ma chi l’ha conosciuto, chi ne ha sentito raccontare, lo ricorda come un grande uomo, pronto a mettere l’interesse della collettività avanti a quello personale.
Un uomo “come ce ne vorrebbero tanti oggi”.

A cura dell’Associazione
“Alessandro Petri”

giovedì 26 dicembre 2013

Verità incoffessabili! Ovvero come Mario Draghi ha sancito il fallimento della BCE violando, de facto, Maastricht!

"PIACERE SONO MAASTRICHT E NON FUNZIONO" 

Cosa avvenne nel 2011 quando si dice che Draghi salvò l'ItaGlia? Dunque: Come sapete all'emissione dei titoli permettiamo alle banche di prestarci soldi a tassi monstre CHE DECIDONO LORO visto che

martedì 24 dicembre 2013

5 stelle = modello scandinavo. PD = sogno banana americano simil Berlusconi 94 (Video che vi prenderanno).

Scusate se mi muovevo nei primi due ... ero emozionato. (Dr. Marco Giannini)

Ogni 20 anni arrivano col sogno americano (patria della disuguaglianza) e l'italiano se la beve:
Licenziamenti facili, monetizzazione lavoratori, svendita patrimonio pubblico e tagli alla spesa pubblica. Tutto per spianare la strada alle multinazionali. Tutto pur di occultare l'unico modello che funziona per le persone e che garantisce imprese e salariati. Tutto contro la coesione sociale.
(Intanto senza una bce che faccia da banca centrale cioè che sia acquirente residuale, come avviene ovunque tranne in eurozona, continuiamo annualmente a regalare 60 mld di euro alle banche di mezzo mondo facendo decider loro,de facto, quando ci prestano i soldi, il tasso di interesse.) Una follia secondo i nobel economia.
(E nel team del neosegretario PD c'è il numero 1 della Deutsch Bank) ...

1) http://www.youtube.com/watch?v=WaNUQZzVQKs (3.01 minuti)
2) http://www.youtube.com/watch?v=x4faDH2-Z9I  (3.01 minuti)
3) http://www.youtube.com/watch?v=uK_W1SxWc4M  (3.01 minuti)
4) http://www.youtube.com/watch?v=c_e5o8UqMBs (3.01 minuti)
5) http://www.youtube.com/watch?v=dsbX75xrrno (3.01 minuti)
6) http://www.youtube.com/watch?v=dmgMgebypYE (0.58 sec)
7) http://www.youtube.com/watch?v=ANOvaZH-9-w (3.01 minuti)
Condividete perchè è l'unica arma a disposizione perchè la gente comprenda il nostro cuore.
Buon Natale Santo a tutti voi.

venerdì 20 dicembre 2013

Ciò che Renzi non vi dirà mai! Ovvero l'Italia potrebbe esser la Svezia ma, come Silvio 94, ripropone altro iperliberismo americano. Le 22 proposte che cambierebbero il paese.

Il modello nord europeo che sempre vi proibiranno. 

(Ovvero come il sistema ogni 20 anni mette alla ribalta un nuovo Berlusconi (a prescindere dallo schieramento) per inculcarci che esiste solo il modello USA e che esso è il futuro.

I media notoriamente in mano alle banche fanno come il pavone. Lustrano il loro uomo e voi bevete tutto. (Ma alla fine del pezzo c'è il regalino!).

Pensare che col turismo saremmo più ricchi degli scandinavi ma agli stolti se dici "lacrime e sangue" ti percepiscono come un uomo concreto, serio. 

Come quello che al supermercato prende il modello più costoso credendolo migliore.
Non sempre è così. 
(E se ha fatto schifo? Una bella verniciata e 20 anni di rovine dopo... te ne reinnamori!).

Come previsto tanta bava su questioni minori spacciate per colossali (finanziamento pubblico) per poi colpire a mani libere sul popolo bue dove c'è il portafoglio vero.

Ecco invece fossimo svedesi o danesi come agiremmo:

martedì 17 dicembre 2013

RENZI..ME LO PORTI UN BACIONE ALLE BANCHE?


Perchè questo Renzi non ve lo dice? Non è la solita cazzata di internet.

Questa è economia.

Vi rendete conto sono 60 70 miliardi l'anno regalati alle banche?












Eccovi il link con il pezzo breve da leggere senza scoraggiarvi dei tecnicismi alla fine anche uno che non mastica per niente economia coglie il senso alla grande:

http://keynesblog.com/2013/12/17/perche-serve-una-banca-centrale-soggetta-al-governo/

Qua un aiutino per chi non mastica, prima di leggere il contenuto del link:




[*Prestatore di ultima istanza lo è già. C'è una confusione di termini. Il termine storico si riferisce al discorso BCE/Banche private che non c'entra un tubo con questi soldi sprecati. Nel link con "prestatore di ultima istanza" si intende il rapporto di dipendenza della banca centrale dagli stati (che attualmente è assente e ci costa caro a tutto vantaggio delle banche private che speculano). Quindi nell'articolo del link intendono che la BCE dovrebbe esser acquirente residuale.]


  • Banca indipendente invece = le banche quintuplicano interessi sui prestiti che ci fanno =distruzione tutele = distruzione salari = distruzione welfare = soldi accumulati nelle banche a causa di questi regali e non circolano nè si ridistribuiscono = chiusure = disoccupazione = milioni di poveracci (anche importati appositamente dall'estero) in concorrenza al ribasso per un lavoro.


Ovviamente i partiti hanno tramite le fondazioni delle quote nelle banche = per ogni euro regalato (sudore e sangue e non è retorica dirlo di questi tempi) ci fanno la cresta.

L'Italia fa questo salasso dal 1981 (divorzio bankitalia/tesoro) ma all'epoca era tutta roba che restava in Italia, nelle banche (e privati in genere) italiani. Questo perchè nessun straniero si sognava di prender titoli in lire, una moneta che svalutava per l'export. Questo per non perdere capitali.

MA QUANTE BELLE MENZOGNE (SUI MEDIA) MADAMADORE' MA QUANTI BEI PREZZOLATI!
(CHE AFFAMANO FELICI GLI ALTRI, quelli non tutelati e non raccomandati...ROBA DA AMERICA LATINA).

FERMATEVI QUESTA E' DISUMANITA'.

La mia lettera al sindacalista Giorgio Cremaschi

La mail che ho inviato a Giorgio Cremaschi:

Cremaschi io sono un 5 stelle. Ho letto anche della sua contrarietà ai "forconi" (ma è così sicuro che siamo forconi? O semmai facciamo da soli visto che il sindacato a cui mi iscriverò solo quando aiuterà anche quelli come me è scomparso su ordine di partito?) ma lei reputa giusto che il sindacato anzichè al massimo simpatizzare per un'area sia un organo di partito? Un partito che ha fatto sistema tagliando fuori in modo disumano 2/3 di italiani? Anche se lei è meno popolare di Landini volevo porle alcuni quesiti che hanno trovato il pieno appoggio morale da parte di Raffaello Petri della cgil provinciale lucchese (seppur in dissenso con le idee cgil). La cgil, mi permetta, tace di fronte alla più feroce crisi della storia. Sempre più barricata nella tutela e nella raccomandazione di pochi privilegiati. In veste di bi-laureato con lode e di rovinato pongo alla sua attenzione questi temi per i quali mi batto e che mi hanno causato anche la perdita di opportunità di lavoro pubbliche per il boicottaggio di sel e pd:
1) Presa di distanza da un PD che non fiata sul meccanismo BCE non acquirente residuale =60 miliardi l'anno regalati alle banche = privatizzazioni selvagge e inutili.
2) Reddito minimo garantito per tutti i disoccupati.
3) Sblocco concorsi pubblici: creazione nuovi parchi naturali con assunzione di naturalisti. Nuovi magistrati da far lavorare di notte come in USA. nuovi geologi da dispiegare sul territorio. Nuovi chimici da mettere negli acquedotti affinchè tutta Italia possa avere acqua pubblica senza arricchire le lobbies delle odiose bottigliette.
4) Riprofessionalizzazione lavoratori gratutita e riconversione delle aziende della morte in aziende che ristrutturino le condutture dell'acqua.
5) Stop a TAV (soldificio per il PD) e agli F35.
6) Ricentralizzazione delle forniture nella sanità che altrimenti ci costano 20 mld in mazzette.
7) Stop alle partecipate che ci costano 20 mld annui di dirigenti.
Patrimoniale sul 10% che ha il 45% dei soldi.
9) Imu a chiesa cattolica da sempre tutelata con le chiacchiere alla Renzi.
10) Stop ai megaregali a banche anche a quelli diretti ivi comprese le privatizzazioni alla Matteo Renzi.
11) Lotta al 92% di evasione che è dovuta a criminalità e grossi capitali (banche e aziende). Le pmi hanno solo l'8% di evasione di cui la maggior parte gioiellieri, avvocati e dentisti.
12) Abolizione province e comuni sotto i 5000.
13)Defiscalizzazione a imprese che assumono e non inquinano e forte cuneo fiscale.

PS solo per i lettori del blog : il responsabile economia di Civati passato con Renzi (dopo accordo) ha già rinunciato alle sue idee....accordo = non sulle idee ma sulle poltrone e il potere. Dai italioti che ci siamo quasi a farci cinesizzare....ora tocca alla riforma Ichino che è un altro calcio in culo ai diritti. (NEL SILENZIO DEI SINDACATI).

lunedì 16 dicembre 2013

A 2 giorni dal voto a febbraio anticipai con precisione il voto popolare. Ecco la VERA situazione attuale. Sondaggisti di nuovo bugiardi!

PRESTO " SFIDA AI SONDAGGISTI 2014 ".

(e notoriamente li umilierò per la terza volta).

Come a febbraio che anticipai le % VERE a 2 giorni dal voto (in barba ai sondaggisti tutti a libro paga come adesso...) vi do di nuovo le vere %. Per ora trionfano gli indecisi.....
c-sx 31.5  (30 / 32)   Tendenza al faticoso consolidamento dell'attuale % dopo i 4 punti guadagnati con Renzi. Pesa la continuità sostanziale delle politiche di austerity / troika del sindaco fiorentino, anche se per ora la cosa non emerge agli occhi dell'opinione pubblica. Infatti il sindaco fiorentino può far marketing spingendo su abolizione finanziamento ai partiti per distinguersi ma l'italiano potrebbe capire che non è niente di tangibile, macroeconomicamente parlando, e che il punto sono i macroregali alle banche. Sui finanziamenti peraltro non è detto che l'elettore imputi loro il merito, bensì al m5s. Un rischio. Possono allearsi con Monti ma converrebbe (2.5% potenziale)?
c-dx 31.5  (30.5 / 32.5) Tendenza a una moderata crescita o alla stabilità. Possono incamerare Casini (2% potenziale). Berlusconi tace strategicamente. E' noto preferisce colpire quando gli altri non hanno difese e cioè a pochi giorni dal voto.
M5S 25     (24.5 / 32.5) Tendenza in prospettiva a un forte aumento in particolare negli ultimi 2 mesi pre voto. Beppe Grillo può vantarsi di aver portato dentro idee nuove che ha imposto,seppur indirettamente, agli altri schieramenti. Legalità e giovani parlamentari che all'atto pratico hanno dimostrato capacità inaspettata e coerenza. La difesa riuscita dell'art. 138, il reddito minimo e gli sprechi in politica sono tutti successi. Emergono anche personalità dal punto di vista dialettico. Persone che la gente per strada adesso riconosce. Previste nuove proposte di svolta sociale che piaceranno alla gente.
Il crollo riguarda i partiti minori.

La vignetta su Renzi che ha fatto scandalo! DIFFONDETELA!

RENZI HA DENTRO IL TEAM, COME VISTO NEL PRECEDENTE PEZZO, (NOMI E  COGNOMI PERCHE' SONO FATTI NON OPINIONI ) GLI UOMINI DEUTSCH BANK ECC ECC.

(INSOMMA LE BANCHE CHE SPECULANO.....)

ECCO PERCHE' NON ACCENNA MAI A MAASTRICHT E ALLA BCE CHE NON è ACQUIRENTE RESIDUALE (PRESTATRICE DI ULTIMA ISTANZA IMPROPRIAMENTE DETTA)!!!!!

COSI' LA CAUSA DEL DEBITO MONSTRE PERMANE E LE BANCHE STESSE CHE CI INDEBITANO CI SI FANNO TONDE A FORZA DI SVENDITE NEI LORO CONFRONTI!!!!




domenica 15 dicembre 2013

Matteo Renzi: se lo conosci lo eviti! Dal Caimano alle Cayman.

I fatti vergognosi che la tivvì non vi dice..vero Deutsch Bank? 

Ovvero come continuare nell'opera di Monti e Letta a vantaggio di banche private e troika (fmi, bce, commissione UE) spolpando un intero popolo. (Banche che causarono la crisi finanziaria e che da noi han voluto quella economica con il ruolo di Napolitano).

E le Cayman attendono...


Toglierebbe, giustamente, il finanziamento ai partiti. Ma siete sicuri che questo ne faccia un uomo nuovo?
Anzi, seppur cosa sacrosanta, se ne parla grazie a lui? Solo perchè Letta ha finto di farlo? O forse conferma le mie anticipazioni?
Ma noi lo sapevamo e lo diciamo da tempo...con questo e altri atti (finanziamenti, diritti civili, immigrazione ecc) si darà la parvenza di uomo giusto e di centro sinistra ma se ci farete caso continuerà ad alimentare l'emorragia che conta:
I 60, 70 miliardi l'anno regalati alle banche di mezzo mondo, attraverso la speculazione sui titoli di stato, le svendite conseguenti, il crollo di salari e tutele, "tu che lavori per loro".
La stessa arma, in altre parole, che comporta (per scelta di un popolo autolesionista) debito estero cioè svendite, crollo economia, chiusure, suicidi, disoccupazione.
Con questo atto (il finanziamento abolito), più simile a un fuoco d'artificio che concreto, conti alla mano, avrebbe nell'immaginario italiota la credibilità per poi agire indisturbato svendendo anche le nostre mutande.. alle stesse banche che ha dietro!
(Leggasi svendita patrimonio pubblico, o "piazzare asset" come piace dire a lui).
Renzi è l'ennesimo uomo da dare in pasto agli italioti e serve a impedire il vero cambiamento, LA SVOLTA SOCIALE di cui il paese ha bisogno. Notoriamente il sistema sostituisce i vari "leader", uno dietro l'altro, con un tempismo mica male e gli italiani come tante pecore lo seguono al volo.
ANCHE SE NON HA MAI LAVORATO UN GIORNO IN VITA SUA.
COME RENZI.

QUANTO SEGUE DI INCREDIBILE PER NOI NON HA NIENTE. (SAPEVAMO GIA' TUTTO...)
VA LETTO ASSOLUTAMENTE.

SE LO CONOSCESSERO LO EVITEREBBERO. (LUI MIRA AI VOTI DI CHI NON SI INFORMA).

INFORMATEVI! (per cui diffondetelo per il bene dei vostri figli).



IN PIU'.....SORPRESA!!!




DUNQUE

POI VI STUPITE CHE OLTRE A CREARE DISOCCUPAZIONE FANNO ENTRARE DISPERATI DALL'ESTERO ?
Quando saremo milioni di disoccupati ci daranno 500 euro al mese e un calcio in culo quando vorranno. Infatti saremo così tanti disperati CHE ACCETTEREMO TUTTO pur di lavorare e al ribasso per vincere la concorrenza  di altri MORTI DI FAME.
SCORRETE INDIETRO NEL BLOG....CHI VI PARLA E' QUELLO CHE HA SEMPRE PREVISTO TUTTO :
Non solo le % del voto di febbraio ma anche l'opera di Monti (CHE HA AMMESSO CHE STANNO DISTRUGGENDO L' ECONOMIA INTERNA VOLONTARIAMENTE PER PREPARARE LA VENUTA DEI COLOSSI DEL CENTRO EUROPA, lo ha ammesso ben sapendo che tanto non capivate), di Letta e di Napolitano  ..  ANCHE QUANDO LI AMAVATE TUTTI.
Poi vi stupite visto chi ha dietro Renzi, del fatto che SI è BATTUTO SENZA SCRUPOLI per svendere alle banche, per PRIVATIZZARE PERFINO L'ACQUA (perfino con frasi banana tipo "TUTTI I DATI CONFERMANO...." Vedasi video sotto), PER SEMINARE INCENERITORI o in FAVORE DEL NUCLEARE e di Marchionne???? (o magari vi stupite perchè i suoi han votato la fiducia a Letta al contrario di tanti proclami?)
Ovviamente parleranno di complottismo e di zoticoni. Ma questi SONO FATTI e l'opinione dove c'è un fatto si ferma. Anche perchè chi vi parla (scorrete indietro) ha sempre, SEMPRE, precorso i tempi.
Per quanto riguarda gli zoticoni non è una laurea a fare una persona intelligente e questo vale anche per me che ne ho 3 di titoli accademici di cui 2 specializzazioni con lode.

Lo chiamano l'Andreotti di Firenze per i danni in provincia e per il papà vaticano che lo ha spinto in ogni situazione... ma ha avuto padri politici che hanno dato tanto al paese...De Mita, Rutelli, Lusi!


RIPETO:
Essendo ( SUO PAPA') massone vaticano (a FIRENZE e in VERSILIA lo sappiamo tutti) e avendo dietro le banche di mezzo mondo .. VI STUPITE DEL PERCHE' è CORSO SUBITO DALLA MERKEL e spinge per queste "soluzioni"?  

MATTEO RENZI NOI LO CONOSCIAMO.
 SE LO CONOSCI LO EVITI.



...e questo suo braccio destro (video nel link che segue) che mente sulla spesa pubblica che per beni e servizi è la più bassa in Europa da 40 anni!
[Non è la spesa pubblica per beni e servizi a esser alta ma quella totale. A causa dell'emorragia verso le banche che decidono il tasso % di interesse sui prestiti che fanno agli stati. (Ecco perchè non prestano alle aziende, guadagnano di più speculando). Ci costano 60 miliardi l'anno di troppo e svendere patrimonio è solo un regalo alle banche stesse e inoltre non agisce alla fonte poichè dopo la svendita sei alle solite. La bce deve diventare acquirente residuale e portare spesa per interessi da 85 a 20, 25. Sono tutti soldi regalati, sudore dei lavoratori. Gli sprechi ci sono (ad esempio i dirigenti inutili delle partecipate = 19 miliardi l'anno) ma non sono la causa principale, sarebbe come preoccuparsi dei tanti spifferoni, quando hai la tormenta in casa.]

...e molto altro ancora ....

PS:

NELLE PIAZZE TI CONOSCIAMO RENZI.

C'è LA FAME E NON LA IMPORRAI COL TUO PARTITO, CON LE FALSE PROMESSE COME LA CADUTA DI QUESTO GOVERNO KILLER CHE TACE SUI SUICIDI, CON LE TV E DIVIDENDOCI CON QUALCHE CARAMELLINA QUA E LA'.

VAI A VENDERE PENNE IN CORSO ITALIA A PISA CHIACCHIERONE. 

Intanto io ... a Viareggio...dal 9 dicembre, COL MEGAFONO faccio vita politica reale....

CON CORAGGIO.

....E LA VIOLENZA DELL'ART.138 DELLA COSTITUZIONE è STATA FERMATA DA NOI DEI 5 STELLE, DAI RAGAZZI IN PARLAMENTO..E NESSUNO NE PARLA. Ci riproveranno dopo le prossime elezioni.

GRILLO HAI TUTTA LA MIA STIMA.


MESSAGGIO A SEL:
Abbiamo un governo ALFANO-LETTA-renziani frutto del premio di maggioranza INCOSTITUZIONALE che voi avete messo in mani piddine. QUESTO è IL RISULTATO (Violentemente partitocratico). 
Un governo che si appresta a tutto ciò. 

I SINDACATI TACCIONO DA 4 ANNI, SU ORDINE DI PARTITO (PD), DI FRONTE ALLA CRISI PIU' FEROCE DELLA STORIA..
NON TUTELATE I GUAI DI VENDOLA E LA BOLDRINI, SEGUITE LA COSCIENZA E RIBELLATEVI.
Altrimenti l'Italia sembrerà un'enorme lapide (come la scelta stilistica di questo testo).
NON ALLEATEVI DI NUOVO CON LORO  SE CI TENETE A NOI ESSERI UMANI.
ISOLIAMO IL SISTEMA CHE SI CHIUDE NEL PALAZZO... E CE LA FAREMO.

pps:


Nominati oltre 120 componenti nella direzione nazionale del partito tra cui Romano Prodi (ma non si era ritirato?), Massimo D'Alema, Enrico Letta, Pier Luigi Bersani, Dario Franceschini, Guglielmo Epifani, Fioroni e Walter Veltroni.

sabato 7 dicembre 2013

9 dicembre 2013 L'Italia si ferma. Il coordinamento nazionale prende le distanze ed attacca Forza Nuova "Giù le mani dalla protesta del popolo tutto, voi non c'entrate"

La manifestazione supera forconi e categorie. La battaglia è contro l'euro e contro il regime clientelare.






In due giorni la situazione s'è capovolta. Adesso la manifestazione è davvero libera.
Aderite nelle forme che vi ho consigliato! MA ADERITE. 

DANILO CALVANI

COMUNICATO STAMPA DEL COMITATO DI COORDINAMENTO NAZIONALE DELLE MANIFESTAZIONI DEL 9 DICEMBRE.


<<  RESPINGIAMO CATEGORICAMENTE QUALSIASI COINVOLGIMENTO DI DESTRA E SINISTRA NELLE MANIFESTAZIONI DEL 9 DICEMBRE, DI QUESTI PARTITI COME FORZA NUOVA CHE FANNO CAPO A ROBERTO FIORE, CHE VORREBBERO STRUMENTALIZZARE QUESTA INIZIATIVA DEL 9 DICEMBRE. E GUARDA CASO LA STAMPA E I MEDIA MAGGIORI INVECE DI PUBBLICARE LE NOSTRE IDEE DANNO SPAZIO A LORO E PUBBLICANO LE MENZOGNE E LE FALSITA’ DETTE SOLO DA QUESTI SIGNORI, MENTRE I NOSTRI COMUNICATI VENGONO IGNORATI E NON VENGONO MAI TRASMESSI: QUESTO DENOTA IL COINVOLGIMENTO DEL REGIME DIETRO A TUTTO CIO’. LORO SONO D’ACCORDO CON IL REGIME E FANNO QUESTE DICHIARAZIONI TESE A DENIGRARCI. QUESTI PARTITI SERVI DEL REGIME FANNO SCHIFO. QUESTA E’ UNA MANIFESTAZIONE DEL POPOLO ITALIANO E BASTA. PRENDIAMO CATEGORICAMENTE LE DISTANZE DA TUTTI QUESTI PARTITI ESTREMI COME FORZA NUOVA O ALTRO, CHE GUARDA CASO, CON LE LORO USCITE, FAVOREGGIANO IL SISTEMA. RESPINGIAMO QUESTI LORO FINTI APPOGGI, TESI SOLAMENTE A FAVORIRE L’ATTUALE L’ATTUALE REGIME CHE STA DISTRUGGENDO LA SOCIETA’ ITALIANA. QUINDI, QUESTA E’ LA MANIFESTAZIONE DI TUTTI GLI ITALIANI, INDIPENDENTEMENTE DA COME LA PENSANO. PER QUANTO MI RIGUARDA LE STRUMENTALIZZAZIONI DI QUESTI PARTITI O MOVIMENTI E DELLA STAMPA E DEI MEDIA CHE FANNO CIO', MI FANNO SCHIFO. AVANTI ITALIANI, NON CI FERMERANNO CON BIECHE MANOVRE TESE A DENIGRARCI, A CALUNNIARCI E A SCREDITARCI. NOI SIAMO IL POPOLO SOVRANO, NON LO DICO IO, LO DICE LA NOSTRA SACRA CARTA COSTITUZIONALE. W L'ITALIA, E CHE SIA LIBERATA UNA VOLTA PER SEMPRE DAI PARASSITI CHE LA STANNO MASSACRANDO. E CHE DIO CI BENEDICA. >> DANILO CALVANI

Vi hanno occultato per decenni le proposte di svolta sociale. Sono degli IMPOSTORI.

La gente non sputa nel piatto dove mangia...ecco perchè vanno alle primarie, che sono uno spot che dura mesi, in cui la gente va a leccare culi. DC e PCI si contendevano poltrone a dismisura. Ora sono fusi insieme. Chi è fuori da questo sistema (se capisce e non si fa infinocchiare dalle apparenze) dovrebbe votare m5s subito.
I partiti son fatti di persone e valori. I valori il PD li ha traditi tutti e le persone dentro...Amato, D'Alema, Prodi, Finocchiaro, Fioroni, Franceschini, Renzi..........................................................
Nessuna proposta di redditi minimi, nessuna proposta di sblocco concorsi e trasparenza, nessuna indicazione di stop ai megaregali alle banche e all'austerity ma solo regali a Unicredit, regali a Berlusconi, regali a MPS, regali alle slot ecc ecc ecc .
Questi NON mollano la pagnotta, nemmeno le briciole perchè VOI gli permettete di rimanere indenni. E' colpa vostra. Scommettiamo che se perdessero terreno, di colpo fioccherebbero nei loro programmi le proposte di cui il paese ha bisogno?
Smettetela comune per comune di leccare il culo a questa gente sperando in qualcosa che mai verrà e che sarebbe comunque una pugnalata ad un altro.
Reddito minimo garantito.
Salario minimo orario per legge per categoria.
Sblocco concorsi pubblici.
BCE subito acquirente residuale + eurobond o uscita da euro.
Patrimoniale VERA sui mega capitali (banchieri, confindustriali, ecc).
Nuovi parchi naturali.
Stop alle partecipate ed ai loro megadirigenti da 20 miliardi di euro l'anno.
Stop alle mazzette in Sanità portando le ASL ad avere forniture dal centro e non più decise dai dirigenti locali.
Nuovi chimici in acquedotti.
Nuovi geologi sul territorio.
Nuovi naturalisti nei parchi.
Piena occupazione.
Riconoscimento delle malattie vere vergognosamente non considerate come tali dallo stato e lotta ai falsi invalidi "amici di".
Stop alle quintuple pratiche, trasparenza concorsi pubblici.
Stop alla spesa improduttiva (via le province ed i comuni sotto i 5000).
Nuovi magistrati per fare turni anche di notte, come in USA.
Stop alla prescrizione come in Inghilterra.
Stop a TAV e F35.
Riconversione industrie della morte in industrie per ammodernamento degli acquedotti e del preesistente.
Corsi di riprofessionalizzazione gratuiti.
Accesso ad internet gratuito come diritto di nascita all'informazione.
Cultura e istruzione.

Grillo accusato di fascismo a causa della questione "giornalista dell'Unità"? Primo polverone e ne seguiranno altri a raffica. E' una tecnica di pnl.

La signora in questione CHE LAVORA PER IL REGIME DEL PAESE CON LIBERTA' DI STAMPA DA 3° MONDO (MEDITATE) in passato mi ha censurato,non solo perchè sa di mentire e servire, servire e mentire ed in quei casi si può fare solo polverone, ma anche perchè non è un genio dialettico.Lo scopo di questo polverone OFFENSIVO VERSO GLI ITALIANI, ALLE PRESE CON LA DEVASTAZIONE DI TUTELE E SALARI, ATTA A RIMPINGUARE LE CASSE DELLE BANCHE DI MEZZO MONDO(BCE NON ACQUIRENTE RESIDUALE=70 MILIARDI SPUTTANATI L'ANNO, altri regaloni anche meno fini e perciò spudorati ecc) è di MANTENERE SULLE POLTRONE I VARI D'ALEMA, AMATO, FINOCCHIARO, MAGARI RENZI, FRANCESCHINI, FIORONI ECC. Quello è il vero fascismo.
OCCULTARE PER 20 ANNI REDDITI MINIMI, CREARE COMITATI D'AFFARI E NON MOLLARE LA PAGNOTTA AL POPOLO BUE. Dal porco di Arcore al quale non avete mai fatto opposizione ma solo prestato l'ovulo con intrecci e corruttele (che temete saltino alle cronache) ormai avete imparato tutto! Il target a SCOPO PROPAGANDISTICO è il seguente e confida nell'ingenuità: La tecnica ha due fasi La tecnica ha due fasi. FAR STARE SULLA DIFENSIVA L'AVVERSARIO PER FARLO PERCEPIRE COME PERDENTE CREANDO POLVERONI DI QUESTO TIPO e poi CREARE SEMPRE UN VESPAIO DIETRO L'ALTRO. Non conta quanto reale...l'importante è che sia virale e cioè si diffonda a macchia d'olio così che anche quando viene smontato ha ormai fatto breccia e venga seguito a ruota da un altro e poi da un altro e da un altro ancora ecc  a raffica. L' importante cioè è che l'avversario si debba giustificare e venga percepito come in difficoltà dal cittadino. Andate a seminar banane con altri.
PS:
Sui tetti andarono a difendere la Costituzione da dei nominati piduisti.

venerdì 6 dicembre 2013

La radio dei 5 stelle! La radio stellare la facciamo nascere sì o no? Allora vota!

Certo che sì!













Allora votate qua:


<< Carissimi attivisti e simpatizzanti 5 stelle, abbiamo assolutamente bisogno di contrastare la propaganda di regime se vogliamo avere qualche possibilità di vittoria alle prossime elezioni! Propongo, quindi, una radio finanziata dagli iscritti per diffondere il programma del movimento, informazioni sull'attività parlamentare dei nostri meravigliosi portavoce e tanta, tantissima buona musica, preferibilmente rock anni 60-70-80 ed ottimo blues! L'idea vi alletta? Allora che aspettate? Votate! >>.
(Cit. Davide Cioffi)

COMUNICATO: << INFORMATEVI SU CHI DIRIGE LOCALMENTE LA PROTESTA DEL 9 DICEMBRE.Viareggio sia da esempio a tutta Italia >>.

Le cose fatte bene vanno distinte ed appoggiate.


Finalmente ho trovato la quadra tra le perplessità analitiche e la voglia emotiva di incazzarmi.
La protesta del 9 dicembre ha come target la vergogna dell'euro.
Abbattere le europoltrone e lo sfruttamento.
Questo FATTO ha ormai travalicato forconi, "quotelattisti" ecc. Gente con la quale non vorrò avere niente a che fare.
La protesta da più fonti mi dicono sia GLOBALE e non di nicchia. E' di tutti coloro che soffrono.
La cosa migliore è agire localmente, INFORMARSI SUI VERI IDEALI dei "capo popolo" locali e decidere!

Nel caso non siano favorevoli al welfare state manifestate lo stesso ma fatelo in modo autonomo, in forme fantasiose, sottolineando che vi battete in particolare per redditi minimi, piena occupazione, sanità, scuola pubblica e dei cittadini (non dei mazzettari) ecc ecc ecc.

Nel caso invece in cui i leader siano vicini all'equità sociale date loro manforte.

Nel mio caso specifico, per una volta,  sono stato fortunato:
Il comitato viareggino (o meglio...versiliese) si batterà non solo per distruggere ma per un welfare state forte e privo di odiose clientele. 

Visto che sono contro l'euro (come non esserlo...) farò il mio cartello a favore del reddito minimo e contro l'euro ma protesterò dalle mie parti, senza scendere a Roma, dove invece si rincorrono voci di infiltrazioni pericolose e dove è più forte il controllo di quelle categorie nemiche dei miei ideali. (Avete capito quali).

Invito a creare cartelli su ciò che chiedete. 

Non è più la protesta delle partite iva ma anche dei disoccupati, dei precari e dei figlidi nessuno.
Manifesterò quindi, con una certa sorpresa anche mia e darò una mano a livello locale proprio per rafforzare la componente diversa da forconi e "quotelattisti".

Peraltro c'è un retroscena che è stato decisivo: Persone davvero per bene, che hanno incontrato i vertici romani della protesta, hanno ricevuto rassicurazioni sulla bontà della rivolta in senso keynesiano. Nonostante ciò mi ci sono volute ore di riflessione per farmi cambiare idea. In un modo o nell'altro riesco sempre ad arrivare alle fonti. Nel mio piccolo.
Non tutti hanno l'intelligenza per comprendere e spiegare.
Anche a chi di natura è cane sciolto come il sottoscritto.
Alla Bastiglia!

"L'egoismo e l'ingenuità" (ovvero votare alle primarie del PD).

Giovani datevi una svegliata o presto ce ne sarà anche per voi. "Gli spari sopra sono per noi" (Cit.Vasco Rossi) ma tanto prima o poi "gli altri siamo noi"(Cit. Umberto Tozzi).



































Molti si vergognerebbero di dire ciò che pensano per quella forma di pudore che abbraccia ognuno di noi. Disegnato intorno a noi. Un alone ecco..
Nel mio caso no. Nel mio caso/caos avviene l'opposto.
Il mio caso.
<< Lo strano caso di un orfano di padre >> che probabilmente ha tale condizione a causa di un inceneritore. Inceneritore definito "isola ecologica" da ambienti PD e che ancora si "pavoneggia" della sua imponenza di fronte a chi percorre le vie versiliesi manco fosse vivo. 
Il Monumento Della Morte, l'occhio di Sauron (cit. Il Signore degli Anelli), che non viene smantellato perchè è giusto così. (In questo paese). Lo strano caso di un 38 enne con due lodi in altrettante specializzazioni, in materie di ricerca scientifica che ha nel suo curriculum anche una mano data all'UE ("a gratis") durante un tirocinio. 
Eccovelo il paese delle primarie. Guardatelo bene. Un giorno ce ne sarà per tutti.
Quelli che seguono sono pezzi, pensieri, istinti presi e riportati su questo blog, da facebook, dovuti al mondo a-meritocratico e clientelare che ci circonda.

Roba che sgorga sincera da quel turbine che è la mia mente:

mercoledì 4 dicembre 2013

9 dicembre 2013 L'Italia si ferma? Io vado avanti invece perchè il fascismo non mi piace.

IL PEZZO QUA SOTTO è STATO SUPERATO DAGLI EVENTI:

MASSIMO IMPEGNO E SOLIDARIETA' ALLA RIVOLTA POPOLARE DEL 9 DICEMBRE PERCHE' ORMAI LA PROTESTA HA TRAVALICATO, SUPERATO FORCONI E QUOTALATTISTI (CHE ANZI HANNO, PARE, GIA' ACCORDI COL SISTEMA E QUINDI SONO FUORI DALLA PROTESTA) ED HA TUTTI I CRISMI DI UNA RIVOLTA PER I DIRITTI. LA PROTESTA è PARTITA DA PIAZZA DEI PARTIGIANI A ROMA, HA COME SIMBOLO PERTINI E HA ATTACCATO DURAMENTE FORZA NUOVA. A CIO' SI AGGIUNGE CHE SI è DISTINTA DAI FORCONI E DA TUTTE LE CATEGORIE DA CUI ERA PARTITA.NONOSTANTE I MEDIA LA CHIAMINO ANCORA "PROTESTA DEI FORCONI" PER MINIMIZZARLA E DISINNESCARLA. LEGGETE I PEZZI SEGUENTI A QUESTO.




LASCIO COMUNQUE IL PEZZO PERCHE' OGNI COSA SCRITTA E' SACRA.







(In foto Ferro il leader dei forconi e nel link sottostante le sue dichiarazioni).
http://www.laspia.it/2013/11/30/bloccheremo-litalia-stavolta-non-ci-ferma-nessuno-mariano-ferro-lancia-la-protesta-di-giorno-9-dicembre/



FA BENE IL M5S A DIFFIDARE.

Sono pilotati dai fascisti, da gente che vuole il golpe militare per stessa ammissione per continuare a mantenere i privilegi di cui han sempre goduto. http://www.nuovasocieta.it/attualita/per-il-9-dicembre-promettono-rivolta-sognando-un-militare-al-governo/

Vi ricordate il tuffo di protesta sulle spiagge italiane? Credevi di tuffarti contro Monti? Invece ti tuffavi a favore di chi ha guadagnato grazie ad abusi edilizi di milioni di euro e che ha cementificato sul demanio e su bellezze naturali! Quindi molta gente che protesta è sicuramente in buona fede ma non sa che alla fine a guadagnarci saranno i leader da cui è partito tutto. I forconi, quelli delle quote latte, i fasci di Forza Nuova il cui leader ha un impero finanziario ed infine i vedovi del Silvio abituati ai favori e all'evasione fatta pagare ai dipendenti.

Casualmente viene condannato e la mafia si muove....nessuno dimentichi i rifiuti a Napoli...

Non dimentichiamo i regaloni ai delinquenti delle quote latte.

I forconi poi.....pensate che ai forconi interessi uno stato efficiente? O una volta ottenuta la pagnotta vi girano le