mercoledì 15 febbraio 2017

Luisa...

Mi trovi qua...

Non c'entra niente il mio livello di amicizia.

lunedì 13 febbraio 2017

Ci vuole tanto a fare una legge elettorale buffoni?

Non è incapacità è disonestà.

1) Ballottaggio tra le prime due liste con  soglia di sbarramento al 3% su base regionale e con indicazione del "Premier".
Condizione necessarie per il ballottaggio (altrimenti non si tiene)
a) Almeno una lista supera il 35%.

2) Se una lista arriva al 40% ottiene il premio di maggioranza se l'affluenza è stata superiore all'80% (ovviamente se un'altra lista prende di più il premio va a quella). 

3) Premio di ballottaggio o di maggioranza 53% dei seggi. Se non si realizzano i punti 1 e 2 il Presidente Del Consiglio sarà eletto dal Parlamento e nel Parlamento si realizzeranno coalizioni.

4) Preferenze senza liste bloccate su base regionale.

5) Diritto di Rappresentanza:  vanno alle liste tagliate dalla soglia di sbarramento:
Camera: 4 (un seggio per le tre liste più votate su base nazionale, un seggio alla più votata in termini percentuali su base regionale).
Senato: 2 (un seggio alla più votata su base nazionale e un seggio alla più votata in termini percentuali si base regionale).

Andrebbero previste due norme (la legge di cui sopra è indipendente però da questo):
1) Anti ribaltone: nel caso di Parlamento eletto mediante ballottaggio (o premio di maggioranza) il premier resta in sella finché ha la fiducia e non può essere sostituito con un altro.
Se cade (o muore) si va ad elezioni.
Nel caso in cui una lista governi con premio di maggioranza (ballottaggio o premio di maggioranza diretto) e perda la maggioranza non può integrare con deputati eletti in altra lista e si rivota.
2) Vincolo di mandato (se esci dal partito sei dimesso da Parlamentare, resta la libertà però di voto).
Se espulso dal partito resti in carica.

Marco

mercoledì 25 gennaio 2017

IL PEPPISTA DEL 2000 SARA' BELLO E LUCENTE.

Il M5s pronto ad allearsi col PD!


23/12/2016 Grillo: mandare immigrati e clandestini a casa loro*.
31/12/2016 Grillo: gli italiani non fanno figli ma blocchiamo i migranti**.
A cosa si deve questa svolta di cui non sentivamo il bisogno?

Io dico che c'entra la trattativa ALDE (Liberal democratici) saltata fuori pochi giorni dopo.

In epoca di crimine finazista non chiarire la linea geopolitico/economica con una dichiarazione di questo tipo: "fuori dall'euro subito e mai con i neoliberisti, se mi rimangio la parola sciolgo il partito" è sintomo di poca preparazione.

Grillo anzi, mostrando i muscoli, ha pubblicato sul suo blog un bell'articolone di natura opposta firmato da David Borrelli (in questo modo rimesso sugli scudi).
Questo genio dell'economia*** dichiara che il M5s sposa i valori liberal democratici (bello a sapersi!).
Tradotto significa euro e libera circolazione di clandestini, merci e capitali.
Non è un caso che Beppe abbia affermato proprio in queste ore "io sono per la libera circolazione di merci e persone" (accennando anche a quella proveniente dall'Africa).
Ovviamente i grillini hanno espresso giubilo!

Borrelli prima acclamato (mentre io lo accusavo in solitaria sulla pagina toscana dei M5s), poi messo alla gogna dagli stessi che lo acclamavano (non mi sono unito perché è ipocrita chiedere di punirlo politicamente quando è solo un esecutore), poi riacclamato una volta apparso sul blog.
Questo vi fa capire quanto sia democratico il voto online: infatti c'è differenza tra "democrazia" e "plebiscito".
A proposito di democrazia sul blog mi hanno bloccato i commenti mentre non stoppano improperi di ogni risma e credo la ragione sia tipo "ci umilia in economia".
Democrazia è anche trasparenza no?
Infatti M5s "aveva" Farage grande amico anche personale di Trump.
Il Presidente USA cercava un riferimento anti global in Italia (Cit. M. Foa) e cosa fa? Va da ALDE di nascosto, con tanti saluti allo streaming e al senso stesso del termine “portavoce”.
E questo realizzato subito dopo il Brexit, dopo il trionfo di Trump e del NO al Referendum significa “caro establishment se volete io ci sono”.
In un successivo articolo spiegherò cosa c’è dietro… a mio modesto avviso****.

Del resto se ti inginocchi ai dettami dei globalisti i media ti premiamo dicendoti che hai acquisito "credibilità": cosa può chiedere di più un peppista?
(Credibili come Di Maio e Di Battista quando dicono che non si deve fare deficit in epoca di recessione).

Avete notato che Beppe Grillo (strana coincidenza*****) dopo la vicenda ALDE ha parlato di Craxi ed è tornato a berciare che è "tutta colpa della corruzione"?
Come ben saprete Tangentopoli servì per inculcarci che fosse giusto sacrificarci per entrare nella più civile “Euro(pa)”.
Adesso la corruzione, agitata come spauracchio, serve per farci permanere nella moneta unica occultando che, se il debito si alimenta (in particolare quello estero - Ciclo di Frenkel), è proprio a causa di Maastrich. Adesso anche Draghi (con Trump in giro), sente che c'è "maretta" ed ammette che si può uscire (con penali da lui sognate svegliandosi sudato).

Ma a parlare di Craxi, di corruzione, di MPS son bravi anche gli incompetenti: mica trattasi di divorzio B/T, di serpentone monetario e Curva di Phillips!
(Ovviamente la corruzione è un fenomeno che va combattuto senza mezze misure ma un conto è l’etica e un conto la scienza economica).

Io credo che se gli influencer grillini (con tecniche di PNL) sulle pagine degli attivisti, indottrinano che "noi M5s siamo sempre rimasti fedeli agli 8 punti delle Europee” un motivo c’è!
Ricordo che gli 8 punti delle Europee significavano che se in "Europa" ci avessero dato un po’ di eurobond e fossero stati aboliti Equilibrio di Bilancio e Fiscal Compact, il M5s non avrebbe eseguito il Referendum anti euro.
"Epperò" nell'autunno 2014 il M5s svoltò per "Fuori dall'euro subito" (mediante Referendum) SENZA SE E SENZA MA! Una cosa ben diversa dagli 8 punti!

Potete cancellare la memoria al 99% dei grillini ma non a tutti e non per sempre e purtroppo per Davide Casaleggio e Grillo il Web è stracolmo di questa verità incontestabile (anche se la manipolazione è a un punto tale che quando lo dico gli attivisti pare abbiano subito "cancellazione neuronica").


Sempre questi signori influencer ti dicono "con i verdi sì con la Le Pen no perché la Le Pen ha programma e valori troppo diversi". Ma come? Ma non avete detto che con ALDE (i veri finazisti) si poteva stare perché tanto non è un discorso di programmi e valori? (Infatti già prima di bussare alla loro porta avevate calato le braghe sulla moneta unica).
Saltando la trattativa, Farage ha imposto ai "pentastellari" di difendere le ragioni del "fuori dall'euro subito", di Putin e Trump ma se c’è una verità incontestabile è che chi tradisce lo rifarà.

Aldo Giannuli****** (voglio dire...il loro principale riferimento sociologico!) in un momento di "distrazione" ha ammesso che Grillo & company volevano far parte dello stesso estabilishment di Napolitano e non certo per farlo saltare bensì per avere il permesso di governare dai poteri forti ("fregola governativa").
Come ha detto Borghi "sarebbe come a dire che entro nella Camorra per cambiarla dall'interno" solo un “peppista” può bersi una roba del genere e per peppista so io cosa intendo...

La strada del Referendum anti euro peraltro è l’unico modo impraticabile per uscire dall’euro e sappiamo benissimo porterebbe al Default o nel "migliore" dei casi alla Troika (se interrompessero la campagna referendaria prima del fallimento dello Stato): sarebbe il modo migliore per convincere l'italiano di una menzogna e cioè che "uscire dalla moneta killer è impossibile".


A coronamento del quadro adesso Grillo dice che tutta la comunicazione deve passare attraverso lui. Questa scelta ha anche delle motivazioni, le comprendo, ma in questo periodo puzza tanto di "da oggi faccio come mi pare perché ormai vi ho in pugno". In ballo c'è il destino del globalismo, caro Beppe, e non mi stupisce questa tua deriva. 

Concludo con due considerazioni:
1) Beppe è riuscito a dire in un sol colpo che vuole sovranità monetaria ma anche due monete europee e glieurobond. Tre cose incompatibili.
Peraltro accenna alla moneta del Sud Europa come svalutata del 20%. In realtà il deprezzamento lo decide il mercato (a meno che Grillo non aspiri a un cambio fisso che ci riporterebbe al solito Ciclo di Frenkel e ad una nuova recessione).
O non sa di cosa parla o fa il comico sulle disgrazie degli italiani.
Ovviamente i peppisti gli hanno anche detto bravo estasiati (vedasi blog)*******...
2) Non lasciatevi confondere dalla vicenda Raggi, al momento PD e M5s sono come due dobermann che stanno semplicemente sbranandosi per ottenere i favori dell'establishment mondiale ed il PD ha tra le sue risorse gli "avvisi di garanzia" ad orologeria anche se è il cane logoro dei due.
Il M5s in realtà presto governerà.
I poteri forti avranno un partito (senza la brutta fama del PD) per una ventina d'anni a tenere gli italiani buoni di modo che tutto cambi e nulla cambi (al netto di Trump...).
In ogni caso mentre i media millantano di una futura alleanza di scopo FdI/M5s/Lega a me pare tutto porti a unaalleanza M5s/PD.

Il M5s al governo ridurrà il numero di corrotti in Parlamento (inizialmente) e nel paese, approverà qualche legge che riduca l'esclusione sociale (questo glielo riconosco) ma ciò non toglie che resterà nel solco di cui sopra ed il paese continuerà ad essere soffocato economicamente. A rimetterci saranno le piccole imprese.
Capisco che il lavoro si ridurrà in futuro ma non intendevamo accelerarne il processo...

ps:
Concludo con un parallelo: le assemblee M5s non sono democratiche ma plebiscitarie (cosa diversa). Esistonofavoritismi gerarchici (e cordate) atti a promuovere "amici di” e “Yes Man” nella corsa alle cariche nazionali. Avete notato i vari portavoce sono tutti "anziani" di partito?
Alcuni elementi, perché abbastanza preparati e ricettivi alle istanze cittadine, sfuggono di mano a questo sistema e possono far saltare i piani previsti (nonostante continue pressioni), ma sono casi rarissimi.
Il parallelo è il seguente: nelle assemblee anche i nuovi, annusano l'aria per vedere chi comanda/comanderà e "seguirlo" e Grillo lo stesso ha fatto con Trump (vicenda ALDE) perché pensa che Trump sia solo una eccezione ma che in futuro a comandare saranno sempre i global (Soros, Clinton, Draghi, multinazionali ecc).
"Se questa è Democrazia Diretta" io direi "Diretta dall'alto"...
Cordialità.

Marco Giannini
Antropologo, esperto di economia, autore del saggio "Il neoliberismo che sterminò la mia generazione" (Andromeda Edizioni) edattivista M5s dal 2012 fino al “caso” ALDE.



Riferimenti:
* http://www.repubblica.it/politica/2016/12/23/news/grillo_adesso_e_il_momento_di_proteggerci_rimpatriare_subito_tutti_gli_immigrati_irregolari_-154741098/
** https://www.youtube.com/watch?v=cXhpZlXGF8E
*** http://www.beppegrillo.it/2017/01/risposta_alle_domande_frequenti_sul_movimento_5_stelle_in_europa.html e https://www.youtube.com/watch?v=qn-P_0rbkO4




**** http://spread-politica-economia-massoneria.blogspot.it/2017/01/vergogna-m5s-il-commento-che-aldo.html
***** http://www.beppegrillo.it/2017/01/unaviaperdariofo_a_milano_craxi_lasciamolo_ad_hammamet.html
****** http://politica.diariodelweb.it/politica/video/?nid=20170113_401273

******* http://www.beppegrillo.it/2017/01/lintervista_integrale_di_beppe_grillo_al_journal_du_dimanche.html

lunedì 23 gennaio 2017

Vergogna M5s: il commento che Aldo Giannuli non ha pubblicato.

Modificato al 10% per renderlo più completo ma identico nella sostanza.

Giannuli sono Giannini (scrivo per Andromeda Edizioni).
Legga qua…
Esistono programmi di destra e di sinistra? No solo programmi buoni…"epperò"!
Esiste il futuro e il futuro ha dei valori, quelli hanno radici di 2000 anni e quelli sì (!) che sono di destra e di sinistra.
Il globalismo è di sinistra.
Non quella sinistra che i nipoti dei comunisti immaginavano da giovani (e i loro nonni vivevano) quella era una sinistra istintiva, terra terra, in parte genuina.
Era l’operaio che andava in “sezione”.
La sinistra è ora mondiale, globale, è quella dell’internazionalismo neoliberale dei Blair, dei Soros, dei De Benedetti, delle Clinton, dei banchieri (Draghi, Ciampi, Monti, Prodi ecc) e delle multinazionali che pretendono e ottengono libera circolazione di merci (delocalizzazione delle aziende all'estero), CAPITALI (40 md l’anno regalati alle banche in speculazione sui TdS, sul debito pubblico) e delle PERSONE (allo scopo di far crollare i diritti e avere il conseguente smottamento dei salari).
La sinistra liberal e radical chic. 

Il vero popolo è uno solo e si oppone al globalismo (ma esistono forze che quando capiscono che per governare si deve diventare urgentemente FUNZIONALI a questo SISTEMA/ESTABILISHMENT passano dalla sua parte... cioè diventano secondo i media “credibili”!!!!
Sì! Credibile ora significa questa aberrazione e lei Giannuli lo sa ma non lo dice. Altrimenti al potere non ti fanno arrivare.
La DC con Kissinger, Berlusconi con liberismo=libertà (panzana), il PDS (poi PD) con i Clinton ed ora… dica lei chi... (…sempre con la Clinton…)!!!
Tutti hanno svoltato verso il globalismo.
Dividi et impera.
Si fa presto a dirsi pro Trump (magari su "proposta" di Farage post ALDE) ma è nei fatti, nelle scelte che si vede con chi sei.

Fascismo e comunismo sono serviti per dividere il popolo ed imperare. Ma uno nato nel PCI difficilmente passa a destra (e viceversa).
Il global (che ha infettato la sinistra) notoriamente si rifà ai culti pagani odia i VALORI (e la tradizione) perché la ostacolano, vuole ci si soffermi sul movimentismo cioè sulla cura non sul prevenire e sul nucleo di un problema (salvi l’euro ma poi ti fai vedere bello attaccando MPS).

Avete notato contro Trump? Tutti in piazza questi movimenti. Eppure la carnefice è la Clinton (che è al servizio dei poteri forti).
Come nelle assemblee del M5s dove la gente osserva chi tra qualche tempo comanderà per andargli dietro, Trump è percepito come una parentesi.
E’ il best friend (anche nel privato) di Farage che era nostro alleato e quale migliore occasione? Invece no…perché Grillo ha capito che chi comanda/comanderà in USA non è Trump ma chi sta sopra ai Clinton…ed è corso da loro. Quando? I primi approcci il giorno dopo il Brexit.
Certo ora Farage gli fa fare campagna per la "cappella" del Referendum, pro Trump, pro Putin ma sappiamo tutti che l’affare ALDE significa che il M5s ha scelto con chi stare. E lei Giannuli lo ha anche detto: hanno cercato di passare con gli stessi poteri forti di cui Napolitano è un riferimento in Italia.

Un nuovo cagnolino per i poteri forte con il RDC (corretto ci mancherebbe!), con meno condannati ma che lasci quella famosa libera circolazione INTATTA.

Femminismo, ecologismo (non il corretto rispetto della natura), new age, anticlericalismo (…), buonismo (clandestini, eventi drammatici in tempo di guerra ecc ecc) servono tutti a creare un vento mediatico/ideologico "liberal-massonico" ad abbattere la TRADIZIONE in favore di un mondo che pensa a tutto tranne ai veri diritti: alti salari, reddito garantito, Stato sociale.

Un Mondo per loro che deve essere "PERBENISTA NEOVITTORIANO", CONFORMISTA/PILOTATO, CHE VIVA CON POCO A TUTTO VANTAGGIO DI POCHE MIGLIAIA DI PADRONI.
Costoro peraltro si rifanno ai culti pagani spazzati via dal cristianesimo: Pagani -> Massoni -> Satanisti (e lo abbiamo appurato in Toscana...).
Un movimento deve pensare sempre dove stare ed è facilmente portato su posizioni sbagliate (basta comprarselo).
I valori (i miei sono certamente TRADIZIONALI) invece tempo 0 ti dicono da che parte stare (al netto di chi poi può lo stesso vendersi).
PS:
Notato che se toccavi il global eri comunista, ora ti dicono che sei fascista?
In ogni caso il maistream vince sempre!
Hai paura di dire la verità perché sei bollato e loro fanno i porci comodi in tutto il mondo.
ps
E non parlo di E-commerce, di trasparenza e del perché tutti sono stati consultati meno la Le Pen…ma non si era detto che tanto si può andare in ogni gruppo perché poi si fa la propria politica?
Sicuri che i nuovi nazisti siano i Le Pen?
Io dico che sono ALDE, PPE e PSE ma del resto 2 sere fa Beppe ha messo Borrelli che cita i valori M5s come liberal democratici (tradotto euro, banchieri, clandestini, anarchia del capitale spacciata per “Europa senza confini”).
Proprio oggi Beppe Grillo (dopo la censura di questo commento) ha confermato che lui "è per la libera circolazione di merci e clandestini".
Saluti:
EX ATTIVISTA (grazie alla vergogna di ALDE) CHE OPERAVA DAL 2012 e CHE HA PRESENTATO IL PROPRIO SAGGIO “IL NEOLIBERISMO CHE STERMINO’ LA MIA GENERAZIONE” IN PARLAMENTO.

CORDIALITA’
MARCO GIANNINI

giovedì 19 gennaio 2017

Le mani del PD sul Non Statuto di Grillo.

Un giudice mette nei guai M5s.

Il PD ha messo i giudici in campo e Grillo, che ha fatto votare il nuovo Non Statuto da quasi il 70% di iscritti, si ritrova come grana il Codice Civile che chiede il 75%.
Di fronte a questo scherzetto non è auspicabile chiedere di rimettervi mano.

Esistono però le PUBBLICHE DICHIARAZIONI: 

Grillo Piero Giuseppe quindi 

"Dichiari pubblicamente e SOLENNEMENTE che il M5s vuole USCIRE SUBITO DALL'EURO, che NON PROVERA' PIU' AD ALLEARSI CON I NEOLIBERISTI e che se tradirà questi principi scioglierà immediatamente il Movimento 5 Stelle".

Per adesso solo Fico si è scusato ma è necessario che a farlo sia il diretto interessato se non vorrà deludere ex attivisti (seppur pochi) che hanno preso le distanze dopo la "follia" ALDE.

Purtroppo di follia non si tratta (i perché sono riassunti qui e qua) ma è lecito, di fronte a una SPERANZA, concedere una seconda chance a patto di, responsabilmente, definire l'unica linea PRO POPOLO che esista in campo socioeconomico visto che, in epoca di crimine finanziario, non è rimandabile, né serio fare gli IGNAVI.

Marco Giannini



mercoledì 18 gennaio 2017

Grillo: servono migranti perché italiani non fanno figli (e dietro ha la Clinton).

Migranti, Euro e...Washington Consensus.

Ora il M5s può anche governare! E credo proprio lo farà.

In Italia per farlo serve l'ok del "Washington Consensus" (cioè dei globalisti anti Trump, anti Putin cioè delle multinazionali soprattutto finanziarie, dei Clinton, dei Soros ecc). 

Andare da ALDE è significato quanto segue:"noi M5s siamo dalla vostra parte".
Al cittadino italiano, ivi canalizzato, viene comunicato che questo significa "AVERE FINALMENTE CREDIBILITA'".

L'italiano è stato portato a credere che la causa dei debiti (il debito estero è nato con l'euro sappiatelo!) sia la corruzione e non la distruzione delle economie reali operata mediante speculazione sui TdS da parte dei grossi potentati finanziari multinazionali. 
Questi potentati posseggono due cani in lotta feroce:
un cane vecchio e logoro (il PD) e il nuovo dobermann (il M5s).
Ma non illudetevi la ragione della zuffa è la seguente:
Il vecchio cane non vuole essere sostituito ma il M5s fa troppo comodo a non avrà il bollino del corrotto e del responsabile dello sfacelo (in realtà dovuto alle multinazionali stesse). Il massimo per tenere buono un popolo per almeno due decenni.
(La trasformazione del PD in un partito neoliberista e la venuta di Berlusconi hanno medesima motivazione: governare come vogliono loro).

Motivo per cui Grillo il 31 12 2016 disse: "italiani non fanno figli vanno sostituiti con i migranti" (vedasi qua).

Come ebbi a dire, i centri sociali di tutto il mondo sono ormai pilotati dalle lobbies allo scopo di bollare tutto ciò che non è "mercato sfrenato" come "fascista".

Non è un caso che chi si rifà a questa tradizione anarchico/comunista non abbia battuto ciglio dentro M5s: terranno sempre il mondo diviso in fascisti e comunisti quando invece la vera separazione è tra globalisti e popolo. 
Per par condicio ricordo che con Berlusconi furono i fascisti a vendersi al WC (Washington Consensus) bollando come comunista chi protestava.